• Spedizione gratuita da 45 €
  • Reso gratuito entro 30 giorni
  • Più di 8.000 articoli
Eine Katze kratzt sich.

Piccoli animali: pulci e acari, parassiti fastidiosi nei gatti

Se il gatto domestico si gratta spesso e in generale è molto agitato, il gatto potrebbe avere piccoli parassiti nel pelo. Il veterinario e direttore generale dell’ambulatorio veterinario Activet Dr. René Reinhold risponde alle domande più importanti sulle pulci del tuo gatto.

Loading...

Intervista con il Dott. René Reinhold

Come si fa a capire se un gatto ha le pulci?

 

Dott. Reinhold: “La maggior parte dei casi si capisce perché l’animale manifesta prurito. In caso di infestazioni gravi e
soprattutto pelo chiaro, le pulci sono visibili sull’animale. In caso contrario, basta utilizzare un pettine per individuarle”.

 

Quali sono i danni che il mio animale domestico potrebbe subire in caso di infestazione?

 

Dott. Reinhold: “ Possono provocare malattie della pelle seguite da dermatite da pulci. Inoltre, possono svilupparsi infiammazioni della pelle purulente (piodermiti) e perdita o rottura dei peli. Non è raro che l’eczema essudato sia dovuto a una reazione allergica”.

 

Il trattamento contro le pulci può danneggiare il mio animale?

 

Dott. Reinhold: “Tutti i farmaci richiedono l’approvazione dell’autorità. Pertanto, l’efficacia e la sicurezza devono essere dimostrate. L’uso corretto dei preparati spot-on assicura che il paziente non sia in grado di leccare il farmaco evitando il rischio di intossicazione.

 

 

Hai altre domande? I nostri veterinari di Dr. Maxi Zoo si occupano delle tue richieste online. Un esame e una diagnosi a distanza del tuo gatto sono possibili comodamente con la video chat.

 

Cosa prova quando ha pulci e acari nel suo pelo?

Gli ectoparassiti come pulci e acari non sono un problema insolito per i gatti: circa un gatto domestico su cinque soffre almeno una volta nella vita a causa di questi animali indesiderati.

Pulci e acari a confronto:

  • Le pulci sono insetti senza ali, ma non sono immobili: Una pulce può saltare fino a 1,5 metri. Se l’animale ha infestato il gatto, depone fino a trenta uova al giorno. La maggior parte della pulci lascia l’animale ospite e infesta le aree circostanti.
  • Gli acari sono piccolissimi ragni che si arrampicano sull’animale ospite non appena questo passa vicino al posto dove si trova il parassita. Diversamente dalle pulci, non si nutrono del sangue, ma si nutrono delle cellule cutanee che attaccano con secrezioni dell’organismo per poterle consumare. Alcuni acari, come l’acaro dell’erba, sono presenti solo a fine estate, mentre altri sono attivi tutto l’anno.

Come posso eliminare le pulci nei gatti?

Se il gatto ha prurito, si gratta e ha la pelle infiammata è possibile che abbia le pulci. Puoi averne la certezza pettinando il pelo del gatto con uno speciale pettine per le pulci. Le briciole nere che si schiacciano quando il pettine viene picchiettato su una carta da cucina umida, diventando rosso-nere, sono escrementi di pulci.

Per trattare le pulci, è possibile:

  • Prevenire le infestazioni da pulci con un’igiene della casa accurata. In particolare tappeti, tappezzeria e tessuti devono essere tenuti puliti e regolarmente trattati con l’aspirapolvere. I preparati spot-on, che sono gocce da applicare tra le scapole o nel collo dell’animale, e i collari antipulci aiutano a combattere le pulci adulte nel pelo.
  • Combatti facilmente le infezioni con lo spray antipulci e i preparati spot-on. Per il trattamento dell’appartamento, sono disponibili speciali spray per l’ambiente che possono essere utilizzati per trattare cestini, mobili e altri oggetti che possono entrare in contatto con il gatto.
  • Risolvi le infestazioni gravi con l’aiuto del veterinario che ti consiglierà preparati medici e spray, polvere antipulci e, se necessario, un trattamento anti-verme supplementare, in quanto le pulci possono anche portare le uova di verme all’animale ospite.

Attenzione! Non trattare mai il gatto con un preparato antipulci o antizecche per cani o altri animali domestici! Un farmaco non adatto all’organismo del gatto può causare la morte dell’animale!

Come posso trattare l’ambiente frequentato del gatto?

Trattare tutti i lettini con polvere antipulci o spray ambientale che uccide pulci, uova e larve. Lavare le coperte e i giocattoli di stoffa a una temperatura di almeno 60 gradi Celsius, aspirare tappeti e cuscini (buttando poi il sacchetto), lavare i pavimenti con acqua tutti i giorni.

Ok! Conoscenza delle pulci
Nahaufnahme eines Flokamm.
Ok! Conoscenza delle pulci

Le pulci sono grandi solo tre millimetri, non hanno le ali, ma una grande forza nel saltare. Si moltiplicano rapidamente: Una pulce femmina depone fino a 50 uova al giorno. Solo il 5% circa delle pulci continua a vivere tra il pelo dell’ospite, mentre il restante 95% si diffonde nell’ambiente circostante.

Cosa fanno gli acari nei gatti?

Gli acari sono ectoparassiti microscopici che invadono la pelle del gatto, causando alterazioni squamose e perdita di pelo. Gli acari preferiscono attaccarsi alle parti del corpo che il gatto ha difficoltà a raggiungere quando si pulisce: le pieghe sulle articolazioni o le zampe. Un’infestazione da acari si nota quando i puntini arancioni fuoriescono dal pelo in fase di pettinamento. Un altro acaro particolarmente infestante che colpisce i gatti è l’acaro dell’orecchio, che si annida preferibilmente nelle orecchie degli animali. Se gli acari dell’orecchio hanno infestato il gatto, si nota una patina nera nell’orecchio del gatto, che scuote continuamente la testa e si gratta. Sarà il veterinario a somministrare i farmaci contro gli acari dell’orecchio. Per la cura delle orecchie dei gatti, utilizza uno speciale detergente che previene e supporta la cura delle orecchie dei gatti. Si tratta di tinture che bisogna applicare localmente e massaggiare.

Katze bekommt Mittel gegen Flöhe.

 

Acquista online la giusta protezione antipulci e acari

Ora nel negozio online

Per trattare gli acari, hai a disposizione le seguenti opzioni:

  • La prevenzione da attuare grazie a un’igiene impeccabile della casa, soprattutto negli imbottiti, con spray o preparati spot-on. Per gli animali anziani o indeboliti è possibile richiedere un ulteriore supporto farmacologico.
  • Le infestazioni lievi si combattono utilizzando i preparati o lo shampoo speciali prescritti dal veterinario o presso i negozi specializzati.
  • Se l’infestazione è grave bisogna risolvere con un farmaco: Il veterinario prescrive un farmaco o un prodotto da utilizzare frizionando tra il pelo.

A proposito: in caso di infestazione da acari è necessario fare il bagno al gatto.

 

 

Le pulci e gli acari sono pericolosi anche per l’uomo?

Le pulci non fanno una grande differenza tra gatti e persone: anche se preferiscono i primi, anche un essere umano può essere considerato almeno temporaneamente un animale ospite. Potresti quindi prendere le pulci dal tuo gatto, ma anche di più: la pulce può anche staccarsi temporaneamente dall’animale e quindi arrivare su di te, ad esempio dal cuscino del divano. Il prurito e le allergie possono essere scatenati da morsi di pulci. Inoltre, le pulci trasmettono batteri, uova di vermi e agenti patogeni.

 

Quindi, nel tuo interesse, assicurati che il gatto sia privo di pulci. Anche gli acari possono infestare temporaneamente le persone, ma di solito non durano a lungo: la pelle poco pelosa non è un ambiente di vita adatto a loro. L’infestazione da acari è caratterizzata da irritazione cutanea. In questi casi, bisogna consultare il proprio dermatologo.

 

Loading...

Altri articoli che potrebbero interessarti