A causa dell’elevato numero di ordini i tempi di consegna potrebbero allungarsi

  • Spedizione gratuita da 45 €
  • Reso gratuito entro 30 giorni
  • Più di 8.000 articoli

I gatti allo specchio si riconoscono?

Chi ha un gatto se lo chiede ogni volta: i gatti si riconoscono allo specchio? Le reazioni dei nostri mici davanti a uno specchio sono infatti le più diverse, e spesso anche tali da farci sorridere: ci sono i gatti che si spaventano e scappano, quelli che si incuriosiscono, quelli che giocano e quelli che partono proprio all’attacco del ‘nemico’.

Basta fare un giro sui Youtube per trovare centinaia di video di gatti che si guardano allo specchio:

La risposta la danno gli studiosi del comportamento animale, che normalmente usano lo specchio come prova di intelligenza e coscienza di sé per le diverse specie animali: numerosi esperimenti effettuati segnando una croce sul corpo dell’animale in una posizione non visibile se non allo specchio hanno dimostrato che solo alcune specie animali sono in grado di riconoscersi (e tra queste ci sono scimmie, delfini ed elefanti) mentre i gatti, così come i cani, non avrebbero questa capacità.

Gatti e cani infatti una volta scoperto il segno non lo cercano sul proprio corpo, come fanno gli elefanti con la proboscide, per esempio, o come faremmo noi se notassimo un segno sul nostro viso. I gatti e i cani, posti davanti a uno specchio, di primo acchito sono incuriositi se non spaventati e solo in un secondo momento si tranquillizzano, il più delle volte capendo che l’immagine allo specchio non è una vera minaccia per loro.