• Spedizione gratuita da 45 €
  • Reso gratuito entro 30 giorni
  • Più di 8.000 articoli
Eine Katze schaut in ihren Napf.

Sciopero della fame o malattia? Le cause per cui il gatto non mangia

Se il tuo gatto di solito aspetta vicino alla ciotola quando vede che prendi il suo cibo, ma improvvisamente, senza un motivo evidente, non tocca cibo, c’è qualcosa che non va. Il mancato interesse per il cibo può avere delle cause innocue. Anche per noi umani a volte ci sono giorni in cui semplicemente non abbiamo appetito. Anche il tuo amico a quattro zampe può occasionalmente saltare un pasto per diversi motivi. Tuttavia, se un gatto con un appetito normale mangia poco o non mangia per alcuni giorni e mostra allo stesso tempo un malessere generale, è necessario rivolgersi immediatamente al veterinario.

Loading...

Per quali motivi il gatto rifiuta il cibo?

Se il gatto non degna la ciotola neanche di uno sguardo, le cause possono essere di natura innocua. Nel caso dei gatti liberi, ad esempio, è possibile semplicemente che sia sazio. Forse poco prima ha cacciato e mangiato un topo o ha mangiato qualcos’altro dai vicini. Quando il gatto domestico mangia dalle ciotole dei propri simili, può anche scoprire che il cibo del vicino ha un sapore migliore e boicotta il proprio cibo, all’insaputa del suo padrone.

 

Il gatto potrebbe anche rifiutare il cibo a causa di disturbi digestivi acuti. In caso di mal di stomaco, il gatto sa istintivamente cosa gli può far bene al momento ed evita di mangiare fino a quando non migliora. Anche se il gatto ha vomitato poco dopo aver mangiato un determinato alimento, lo ricorda e continua a non riuscire a mangiare quell’alimento. Succede anche a noi, se qualche alimento ci ha provocato nausea, il solo pensiero o odore ci disgusta.

 

Eine Katze frisst Futter aus einem Napf.

 

Il gatto potrebbe perdere l’appetito anche se si trova in una situazione di stress acuto, è in lutto o in calore. Infine, anche qualcosa nelle condizioni ambientali del gatto può causare disturbi col cibo, come disordine vicino alla ciotola, una sua ubicazione errata o il calore estivo eccessivo che riduce la voglia di mangiare.

Può essere causato da cause organiche?

Se il gatto non mangia e le spiegazioni sopra riportate non combaciano con il suo comportamento, il rifiuto del cibo potrebbe essere causato da gravi fattori organici. Il veterinario deve quindi determinarne rapidamente le cause. La perdita di appetito è un sintomo comune a diverse malattie.

 

 

C’è qualcosa che potrebbe non andare nel cibo?

Se si possono escludere le circostanze esterne e le cause organiche, la causa dell’improvvisa perdita di appetito può essere imputabile al cibo.

 

Possibili motivi:

  • Mancanza di freschezza
    soprattutto negli alimenti umidi: il contenuto della ciotola è sufficientemente fresco? Gli alimenti freschi che il gatto non mangia subito o che lascia non devono rimanere all’aperto per un periodo prolungato, soprattutto in estate.
  • Cibo avariato
    fai il test visivo e olfattivo: il cibo è buono o potrebbe essere andato a male e non è più commestibile?
  • Cibo insolito
    ai cibi nuovi alcuni gatti reagiscono con nausea. Quando cambi il cibo, mescola la nuova tipologia alla vecchia, aumentandola gradualmente.
  • Consistenza
    la marca abituale ha cambiato qualcosa nella formulazione o nella lavorazione che potrebbe irritare il gatto?
  • Il troppo storpia
    forse il gatto ha mangiato troppo un cibo specifico o per troppo tempo? Ciò potrebbe averlo semplicemente saziato.
  • Sensibilità agli ingredienti
    se il cibo contiene componenti a cui il gatto è sensibile, l’animale potrebbe istintivamente evitare il prodotto in questione.

Come posso stimolare l’appetito del gatto?

Se il cibo è buono e le circostanze esterne anche sono accettabili, può essere esclusa una malattia acuta. Ma il gatto evita ancora il cibo? Con questi consigli puoi stimolare l’appetito del gatto. Metti ordine intorno alla ciotola. La ciotola deve essere posizionata in un punto lontano dal passaggio, dove il gatto può mangiare indisturbato. Se hai più gatti, ognuno deve avere la propria ciotola, in modo che ogni animale possa mangiare in pace e senza invidia per il cibo degli altri. Puoi riscaldare l’alimento umido: in questo modo sarà più fragrante e più attraente per il gatto. I componenti con un forte odore naturale aiutano a rendere più allettante il cibo non amato, come ad esempio un pizzico di tonno versato su un alimento dietetico con poco sapore. Stimola l’istinto di caccia del gatto e aggiungi il cibo nel gioco. Una palla da snack o giochi di ricerca con cibo nascosto all’interno e le ricompense spronano l’animale a inseguire il cibo e a mangiare ciò che ha cacciato.

 

 

Panoramica sulle possibili malattie

Febbre

Raffreddore

Intossicazione

Tifo felino/leucemia felina

Problemi dentali/infiammazioni della gola

Parassiti (ad esempio, tenie)

blocco renale

Età

Loading...

Altri articoli che potrebbero interessarti