• Spedizione gratuita da 45 €
  • Reso gratuito entro 30 giorni
  • Più di 8.000 articoli
Eine Savannah-Katze liegt auf dem Tisch.

Il Savannah: un gatto affascinante, dal carattere amabile e ideale da addestrare

Un'origine esotica: il Savannah è un incrocio tra un servalo e un gatto domestico (fra le razze più frequenti figurano il Mau egiziano, l'Ocicat e il Foreign White). Dal gatto selvatico ha ereditato il suo istinto alla caccia e il suo instancabile bisogno di movimento, pur mostrando al contempo un carattere amabile e affettuoso, proprio come il nostro gatto domestico.

Loading...

Origini e allevamento del Savannah

Il primo gatto Savannah nacque nel 1980 dall’accoppiamento di un servalo e un gatto siamese. Vista la notevole differenza fra i due animali, l’accoppiamento risultava tuttavia parecchio complicato, motivo per cui questa razza impiegò diversi anni prima di raggiungere la popolarità di cui gode oggi negli Stati Uniti e in Canada. Inizialmente, gli esemplari allevati erano esclusivamente di prima generazione, ossia frutto di incroci diretti fra servali e gatti domestici: a partire dal 2007, invece, è consentito fare accoppiare fra loro anche gatti Savannah. Tuttavia, ciò risulta possibile solamente a partire dalla quarta generazione, poiché gli esemplari fino alla terza generazione sono solitamente sterili. È principalmente la generazione che determina l’aspetto, il comportamento e spesso anche il prezzo dell’animale: un esemplare vicino alla prima generazione tenderà a condividere maggiori somiglianze con il servalo selvatico, sia nell’aspetto che nel comportamento; ciò ne aumenta spesso anche il prezzo. Infatti, un Savannah di prima generazione che presenta tratti distintivi particolarmente marcati può costare fino a 10.000 euro. Una peculiarità: In alcuni Paesi come l’Australia e la Nuova Zelanda, inoltre, è severamente vietato introdurre questa razza.

Come riconoscere il Savannah

Il Savannah presenta una pelliccia dal colore marrone chiaro, ricoperta di macchie e strisce brune. Le zone vicino a bocca, petto e addome assumono spesso una colorazione più chiara. La coda del Savannah è corta, sottile e a strisce scure, mentre il corpo è longilineo, muscoloso e solitamente snello. Le zampe sono particolarmente lunghe e consentono al gatto di eseguire salti estremamente elevati; infatti il Savannah è in grado di saltare fino a un’altezza di due metri! Le orecchie sono situate sulla parte superiore della testa e risultano relativamente grandi rispetto al corpo. Da adulto, può raggiungere un’altezza di 45 cm e una lunghezza di 120 cm: dimensioni che lo rendono una delle razze di gatti domestici più grandi al mondo.

Eine Nahaufnahme einer Savannah-Katze.

Un animo esotico e un grande cuore: carattere e allevamento

La sua origine selvatica non rimane certamente nascosta: infatti, il Savannah mostra un incontenibile bisogno di movimento e stimoli esterni. Si tratta pertanto di una razza inadatta a essere allevata puramente come gatto domestico. Addirittura, in alcuni Paesi come la Germania gli esemplari dalla prima alla quarta generazione devono essere obbligatoriamente iscritti all’anagrafe felina! In Italia la normativa è ancora più rigida: in assenza di speciali permessi, è proibito tenere in casa qualsiasi esemplare frutto di incroci con gatti selvatici, se non a partire dalla quarta generazione. A ogni modo, è fondamentale garantire al Savannah un’adeguata libertà di movimento, lasciandolo girare dentro un apposito recinto o in uno spazio coperto riscaldato. Anche per quanto concerne l’alimentazione, si tratta di una razza particolarmente esigente: è importante che il suo piano nutrizionale includa quantità elevate di pesce fresco (BARF), in modo da garantire al piccolo cacciatore tutti i nutrienti di cui ha bisogno.

 

Il carattere del Savannah spicca principalmente per il suo instancabile stimolo al gioco, il suo temperamento sveglio e la sua rapida capacità di apprendimento: è infatti importante stimolarlo costantemente attraverso trucchetti, giochi creativi e ricompense, in modo da mantenerlo sempre in forma, nel corpo e nella mente.

Eine Nahaufnahme einer Savannah-Katze.

Scheda informativa Savannah

  • Razza
    Savannah
  • Origine
    Stati Uniti
  • Dimensioni
    fino a 45 cm di altezza e 120 cm di lunghezza
  • Peso
    8 kg (femmina), 10 kg (maschio)
  • Occhi
    giallo-verdi
  • pelo
    corto
  • Colore
    marrone-beige con macchie e strisce brune
  • Carattere
    molto giocherellone, intelligente, attivo
  • Allevamento
    gatto domestico, ama uscire all'aperto ma solo se tenuto sotto controllo o in area recintata; non adatto alla semilibertà
Loading...

Altri articoli che potrebbero interessarti