• Spedizione gratuita da 45 €
  • Reso gratuito entro 30 giorni
  • Più di 8.000 articoli
Eine Nahaufnahme einer Ragdoll Katze.

Il Ragdoll: un gatto maestoso dall'animo gentile

Quando si accoccola comodo in braccio al suo padrone, il Ragdoll sembra quasi un peluche. È proprio da questa somiglianza che deriva il suo nome originale, che in inglese significa "bambola di pezza". Questo nostro inseparabile amico dal manto morbido e dall'animo gentile è di fatto la razza di gatto più grande al mondo.

Loading...

Questo adorabile micione XXL è arrivato in Europa dagli Stati Uniti, conquistando il cuore di un seguito sempre più vasto di fan. Se il tuo appartamento è abbastanza spazioso e sogni di avere un gatto tanto affettuoso quanto un cane, il Ragdoll potrebbe proprio essere la tua razza ideale: preparati a dare il benvenuto a un nuovo inseparabile amico.

Ragdoll: Carattere e allevamento

Il Ragdoll è docile e tranquillo, ma non sopporta stare da solo. Con un Ragdoll in casa, puoi dire addio ai momenti di solitudine, perché il tuo amico peloso vorrà seguirti ovunque. Il Ragdoll è docile e tranquillo, ma non sopporta stare da solo. Per il Ragdoll, ricevere attenzioni è ancora più importante di poter scorrazzare all’aperto, motivo per cui si tratta di un gatto da appartamento ideale. Viste le sue notevoli dimensioni, tuttavia, è necessario disporre di spazio a sufficienza. Nonostante la sua stazza imponente, il Ragdoll non è particolarmente sbadato, non si cimenta con manovre spericolate durante l’esplorazione della casa, né ama particolarmente correre in giro senza controllo. Ciò non significa che non sia un gatto giocherellone, divertente e amante dei bambini. Il Ragdoll è sì un gatto silenzioso, ma è perfettamente in grado di alzare il tono della voce qualora avesse bisogno di lamentarsi, ad esempio per protestare o richiamare l’attenzione.

Cura del Ragdoll

Il pelo del Ragdoll sembra più impegnativo da curare di quanto non sia in realtà, poiché è estremamente raro che si infeltrisca o si annodi. Di solito basta spazzolarlo spesso per mantenere il manto setoso e ben curato. Durante il periodo della muta, è consigliabile spazzolare il gatto una volta al giorno, in modo da rimuovere i peli vecchi. Il Ragdoll tende inoltre ad accumulare grasso sull’addome inferiore: per questo motivo, è opportuno controllare regolarmente il peso degli esemplari adulti. I gatti giovani che mostrano una crescita particolarmente rapida possono avere un fabbisogno energetico maggiore. È inoltre fondamentale assicurarsi che l’attrezzatura, l’albero tiragraffi e la cuccetta del tuo “gigante felino” siano abbastanza grandi e stabili.

Colori del Ragdoll

La gamma di colori del Ragdoll comprende tonalità come nero, blu, lilla e cioccolato, a cui si aggiungono motivi particolari come colourpoint, bicolore e mitted, ossia con le zampe di colore bianco. Chiamato anche “gatto mascherato”, presenta una colorazione bruna in corrispondenza di testa, orecchie, zampe e coda, che tuttavia diventa visibile definitivamente all’età di due anni.

Zwei Radgoll Kitten.

La storia del Ragdoll

Un gatto “brevettato”: l’incredibile Ragdoll è l’unica razza di gatto al mondo che sia mai stata registrata ufficialmente mediante brevetto. L’allevamento sistematico di questo gatto iniziò in California negli anni ’60. La madre di tutti i Ragdoll era una gatta dal pelo lungo di nome Josephine, che diede vita a una cucciolata di gattini particolarmente grandi a pelo semilungo e con gli occhi blu. Ann Baker, appassionata di gatti, adottò uno di questi gattini, dando inizio a una linea di sangue che registrò con il nome “Ragdoll”, tutelandola legalmente. Ciò segnò l’inizio della storia di questa razza, che a partire dagli anni ’80 diventò popolare anche qui in Europa.

Particolarità del Ragdoll

Il fatto che il corpo dell’animale tenda a rilassarsi quando viene sollevato non ha nulla a che vedere con una ridotta sensibilità al dolore, come presupponevano un tempo gli studiosi. In realtà, dipende dall’enorme fiducia che questo gatto nutre nei confronti del padrone. Come tutte le razze di taglia grande, anche il Ragdoll è particolarmente predisposto a contrarre malattie cardiache. Durante la ricerca del gatto, pertanto, è importante fare attenzione che l’allevamento sia ufficialmente riconosciuto (cosa che, tuttavia, non è comunque una garanzia assoluta sulla salute dell’animale).

Eine Radgoll Katze schaut im die Ecke in die Kamera.

Scheda informativa Ragdoll

  • Razza
    Ragdoll
  • Origine
    California (Stati Uniti)
  • Dimensioni
    molto grandi, con un'altezza delle spalle fino a 40 cm e una lunghezza dalla testa alla coda fino a 120 cm
  • Peso
    4,5-6,5 kg (femmina), 6,5-10 kg (maschio)
  • Conformazione
    possente, muscoloso e con zampe lunghe; altezza delle spalle fino a 40 cm; petto ampio, coda cespugliosa, zampe rotonde
  • Forma della testa
    cuneiforme e di media grandezza, con ciuffetti di pelo sulle orecchie, muso arrotondato e mento pronunciato
  • Occhi
    ovali e dal colore blu accesso
  • Pelo e colore
    pelo semilungo dalla consistenza setosa; i colori riconosciuti sono nero, lilla, blu e cioccolato, con diversi motivi del manto possibili
  • Cura del pelo
    spazzolare più volte alla settimana
  • Caratteristiche
    il corpo tende a rilassarsi completamente quando viene sollevato
  • Carattere
    affettuoso, docile, giocherellone, caparbio
Loading...

Altri articoli che potrebbero interessarti