• Spedizione gratuita da 45 €
  • Reso gratuito entro 30 giorni
  • Più di 8.000 articoli
Munchkin Katze mit kurzen Beinen

Munchkin: “furetto” da salotto invece che grazioso gatto di casa

La maggior parte dei gatti possiede zampe piuttosto lunghe, che usa per girovagare con eleganza nel proprio territorio e arrampicarsi con energia su ogni albero tiragraffi. Questo gatto di origine americana, invece, colpisce per un dettaglio unico: i suoi arti eccessivamente corti gli conferiscono un aspetto particolare. Persino da adulto il Munchkin ha delle movenze un po' goffe e conquista i cuori delle persone con la sua affabilità e con una sorprendente agilità. Soprattutto va ricordato che Le zampe corte sono però un criterio di riproduzione controverso.

Loading...

Munchkin: Carattere

I Munchkin sono gatti coccoloni, molto affettuosi e amichevoli con gli esseri umani. Nonostante le zampe corte, sono molto giocherelloni e amano scatenarsi, ma non hanno la tendenza a cacciare su tavoli, divani o panchine. Tendono ad arrampicarsi meno in alto rispetto ad altre razze di gatti. A questo scopo tengono tutto sotto controllo e osservano con particolare attenzione l’ambiente circostante: per una migliore visione d’insieme, questi curiosi felini possono ergersi sugli arti posteriori.

 

La maggior parte dei Munchkin è socievole, desiderosa di attenzioni da parte degli esseri umani e di partecipare alla vita familiare. Se stai fuori casa per molto tempo durante la giornata, faresti meglio a optare per una coppia di Munchkin. Vanno d’accordo anche con altre razze di gatti, altri animali domestici e con i bambini.

Allevamento e cura del Munchkin

Il Munchkin è un compagno robusto che non richiede particolari cure e non ha grosse esigenze. Con un’eccezione: a causa della sua struttura fisica, alcuni esemplari hanno difficoltà a pulirsi da soli. In questi casi, pur avendo un manto corto, il Munchkin deve essere trattato come un gatto a pelo lungo e curato quotidianamente.

 

Il Munchkin è fedele al suo habitat e non ha la tendenza a uscire da solo. Meglio così: una vita libera “senza confini” comporterebbe troppi rischi per un gatto con le zampe così corte. Il Munchkin è adatto come gatto da appartamento, ancor meglio se con un accesso sicuro all’esterno. Chi non ha questa possibilità può offrire aria fresca e varietà attraverso un balcone o una finestra, opportunamente protetti con un’apposita rete.

Colori del Munchkin

Questo animale di razza è presente in quasi tutti i colori e i motivi che si possono osservare anche nel gatto europeo: nero, marrone cioccolato, marrone, crema, grigio, blu e bianco. È disponibile nelle varianti tigrata, maculata, bi- o tricolore, colourpoint e tartarugata.

La storia del Munchkin

All’inizio degli anni ’80, l’appassionata di gatti statunitense Sandra Hochenedel portò con sé una gatta randagia gravida che mise al mondo diversi gattini con gli arti corti. Uno dei gatti, cui fu dato il nome “Toulouse” (dal pittore Toulouse-Lautrec, anch’esso di piccola statura) divenne il “progenitore” dell’attuale razza Munchkin. Pare che la caratteristica dell’arto corto sia il risultato di una mutazione naturale ed ereditaria dominante, documentata sin dagli anni ’40; questa peculiarità finì per riscuotere parecchio successo nell’allevamento.

 

Il riconoscimento ufficiale della razza da parte dell’International Cat Association (TICA) avvenne nel 1995, mentre le associazioni europee non hanno ancora riconosciuto il Munchkin. Nel suo Paese di origine, il felino è noto anche con l’appellativo di “sausage cat” (gatto-salsiccia). La razza prese il nome dal popolo nano Munchkin, tratto dal libro per bambini “Il mago di Oz”. In Italia, il Munchkin è un gatto molto raro.

Peculiarità del Munchkin

Gli arti corti del Munchkin limitano notevolmente alcuni movimenti che sono tipici dei gatti. Ad esempio, questa razza non è in grado di saltare particolarmente in alto o di spostarsi in modo molto grazioso. Ciononostante, quando va in giro è incredibilmente agile, ama correre e dimostra arguzia nell’arrampicarsi sui mobili. A causa delle proporzioni atipiche, alcuni Munchkin presentano muscoli dorsali più corti, mentre la predisposizione alle deformità scheletriche, che in teoria sarebbe causata dalla mutazione, non è dimostrata. Vero è che sono più soggetti ad artrosi o a sviluppare arti a X oppure a O.

Eine Munchkin Katze versucht eine Schublade zu öffnen.

Scheda informativa Gatto Munchkin

  • Razza
    Munchkin
  • Origine
    Stati Uniti
  • Dimensioni
    circa 20 cm al garrese
  • Peso
    3-4 kg (maschio), 2,5-3,5 kg (femmina)
  • Conformazione
    arti corti, muscolosi, tronco "da bassotto"
  • Forma della testa
    cuneiforme con contorni arrotondati e orecchie grandi
  • Occhi
    a mandorla, occhi di tutti i colori
  • Pelo e colore
    pelo corto morbido o pelo di media lunghezza setoso, diversi colori
  • Cura del pelo
    di media lunghezza, folto e soffice, tutti i colori eccetto lilac, cioccolato e siampoint
  • Carattere
    spazzolare quotidianamente con la spazzola
  • Caratteristiche
    arti corti
  • Allevamento
    si consiglia di tenerlo in appartamento (con accesso sicuro all'esterno)
Loading...

Altri articoli che potrebbero interessarti