• Spedizione gratuita da 45 €
  • Reso gratuito entro 30 giorni
  • Più di 8.000 articoli
Ein Kitten sitzt auf einer Waage beim Tierarzt.

Tabella dei pesi dei gattini: quanto dovrebbe pesare il gattino?

Alla nascita i gattini sono minuscoli: pochi giorni dopo, il loro peso aumenta notevolmente. Questi piccoli felini domestici crescono praticamente a vista d'occhio. Ma qual è il peso normale e in quali passaggi il gattino raggiunge il peso ideale? Scopri quali valori puoi usare come guida e come funziona lo sviluppo del peso normale.

Loading...

Circa 100 grammi: il gattino appena nato

Quando il gattino nasce, pesa tra gli 80 e i 110 grammi. Inoltre, la razza è importante: alla nascita, un gattino Maine Coon è un po’ più pesante di un piccolo cucciolo di Devon Rex. L’aumento di peso nei mesi successivi è quindi più importante del “peso iniziale”. Nelle prime settimane di vita, i gattini si nutrono solo del ricco latte materno. Inoltre, i piccoli riconoscono la “loro” tettarella preferita dall’odore. Se, per qualche motivo, il gattino cresce alimentato con il latte artificiale, l’alimento sostitutivo viene selezionato in base all’età, in modo da garantire un apporto calorico o quantitativo comparabile.

Come controllare il peso dei gattini

Quando i gattini crescono in casa, è importante controllare attentamente il loro aumento di peso.

Per controllare il peso del gattino:

  • Pesalo ogni giorno: per controllare il peso, metti il ​​gattino sulla bilancia due volte al giorno, se possibile a un orario prestabilito. Ad esempio, verifica il peso al mattino o alla sera.
  • Bilancia: lascia la bilancia il più vicino possibile alla lettiera o alla stanza del gatto. In questo modo non dovrai trasportare il gattino nei primi giorni.
  • Strumento di misurazione: per pesare il gattino basta una grande bilancia da cucina o una bilancia pesa-bambini. Le bilance pesa-persone spesso non sono sufficientemente precise per registrare i piccoli incrementi di peso. Metti il ​​gattino in una ciotola o in una scatola per pesarlo e non dimenticare di sottrarre la tara dalla lettura.
  • Monitoraggio costante: registra accuratamente ogni misurazione. In questo modo è possibile vedere a colpo d’occhio deviazioni insolite.

Avanti con incrementi di dieci: l'aumento di peso medio

L’aumento medio di peso del cucciolo di gattino deve essere di almeno 10 grammi al giorno e non inferiore a 100 grammi alla settimana. Va anche tenuto presente che i maschi guadagnano un po’ più di peso rispetto alle femmine e i gattini di una grande cucciolata tendono ad essere più piccoli. Tra la quarta e l’ottava settimana di vita avvengono anche lo svezzamento dal latte materno e il passaggio al cibo solido. La tabella seguente mostra l’aumento di peso dei gattini nelle prime settimane:

  • Nascita:    100 grammi
  • Settimana 1: 200 grammi
  • Settimana 2: 300 grammi
  • Settimana 3: 400 grammi
  • Settimana 4: 500 grammi
  • Settimana 5: 600 grammi
  • Settimana 6: 700 grammi
  • Settimana 7: 800 grammi
  • Settimana 8: 900 grammi

(I valori sono indicativi).

 

Il dimorfismo sessuale si manifesta intorno alla nona e alla decima settimana di vita: i gattini aumentano gradualmente di peso più rapidamente rispetto alle gattine. La regola dei 100 grammi alla settimana non è più valida.

settimana Gatto/Grammi Maschio/Grammi
8% 890 900
9% 980 1000
10 1260 1300
11 1520 1520
12 1680 1680
13 1900 1920
14 2070 2140
15 2200 2300
16 2370 2580
17 2500 2720
18 2600 2850
19 2680 3010

L’aumento di peso non è necessariamente lineare e i valori possono rimanere stabili per un giorno o due se il gatto viene pesato ogni giorno. Fintanto che il peso non scende, non c’è da preoccuparsi. Presta attenzione se invece il peso dovesse calare.

Cosa fare se il gattino ha un calo di peso o non è abbastanza pesante?

Durante il controllo giornaliero del peso, confronta lo stato attuale del gattino con i valori della tabella, includendo, se necessario, un intervallo di tolleranza verso l’alto e verso il basso, se si tratta di una razza più grande o molto piccola. Se si notano fluttuazioni o deviazioni significative verso il basso, è necessario agire.

Cause della perdita di peso:

  • Parassiti: se il gattino perde peso nonostante il normale consumo di cibo, può essere infestato da vermi. Ad esempio, il gattino potrebbe essere stato infettato attraverso il latte materno. Il veterinario può esaminare le feci per determinare la causa e stabilire il trattamento medico adeguato.
  • Latte materno insufficiente: soprattutto nelle prime settimane di vita, quando i gattini assumono esclusivamente latte materno, l’eventuale carenza può essere confermata da un insufficiente aumento di peso. Assicurati che mamma gatta riceva abbastanza cibo ricco di proteine: durante l’allattamento, ha bisogno di cibo e vitamine molto più facilmente digeribili e ad alto contenuto energetico. Se la madre continua a non produrre abbastanza latte, è necessario avere a disposizione una pipetta, un biberon e un sostituto del latte adeguato.
  • Riflesso di suzione: il gattino potrebbe non avere la forza di succhiare abbastanza latte dalla mammella, o potrebbe esserci un problema fisico come una palatoschisi. È quindi importante controllare i gattini per escludere un’eventuale palatoschisi già pochi giorni dopo la nascita.
  • La diarrea è pericolosa per i gattini perché il loro piccolo corpo si disidrata e peggiora rapidamente. Non perdere tempo e chiedi subito l’aiuto professionale del veterinario.
  • Dentizione: l’eruzione dei denti da latte può anche far calare temporaneamente l’appetito di un gattino se provoca irritazione nella bocca.

Quando lo allatti con il biberon e gli dai del cibo solido, assicurati di fornire prodotti di qualità da rivenditori specializzati e che siano adatti alle esigenze dei gattini o dei giovani gatti. La composizione ideale degli ingredienti differisce sotto diversi aspetti da quella del cibo usuale per gatti.

Quanto pesa il gatto da adulto?

Come accennato, il peso ideale di un gatto è influenzato dalla sua razza e dal sesso. In linea generale: A dodici mesi il gattino è completamente cresciuto e dovrebbe aver quasi raggiunto il peso di un gatto adulto.

 

Il peso medio di alcune razze comuni di varie dimensioni:

Razza Gatto/Chili Maschio/Chili
Gatto europeo 4-6 5-7
Persiano fino a 8 fino a 6
Siamese 3-4 4-5
Maine Coone 5,5-9 4,5-6
British Shorthair 6-8 3,5-6
Devon Rex 3,5-4,5 2,5-3

Come puoi vedere, il peso varia notevolmente da razza a razza. Se il tuo gatto adulto è significativamente al di sopra o al di sotto dei valori indicati per il suo calibro, c’è un problema di peso. Puoi riconoscerlo nei gatti a pelo corto anche senza bilancia guardando l’animale dall’alto. In un gatto sottopeso, le scapole, le vertebre e le ossa del bacino sporgono ben al di sotto del pelo. Nel caso di un animale paffuto, invece, non si vede la vita e la pancia è più larga della zona pelvica.

Loading...

Altri articoli che potrebbero interessarti