• Spedizione gratuita da 45 €
  • Reso gratuito entro 30 giorni
  • Più di 8.000 articoli
Katze liegt auf Schreibtisch neben Laptop

Lavorare da casa con un gatto: come far funzionare la convivenza sulla scrivania

Sempre più persone lavorano da casa. Ma l’home office con un gatto può trasformarsi in una vera fatica. Vi diamo alcuni consigli sulla nuova quotidianità lavorativa.

Loading...

Il Coronavirus ha modificato il mondo del lavoro. Prima che la pandemia mondiale colpisse tutti noi, la maggior parte delle persone usciva di casa la mattina, andava in ufficio, in agenzia o in fabbrica e tornava la sera a lavoro finito. Ora invece un gran numero di persone lavora da casa. Si tratta di una tendenza che non sparirà del tutto neppure una volta terminata la pandemia.

 

Per molti lavorare da casa è un grande cambiamento. Lavarsi i denti, farsi la doccia, indossare abiti per il lavoro e poi via in auto o in metropolitana? Improvvisamente anni di routine scompaiono. La distanza dal letto alla scrivania è di soli due metri scarsi. Alcuni non si tolgono il pigiama prima di mezzogiorno.

Perché fare home office con un gatto può diventare un problema?

Ma la situazione non è nuova solo per noi, anche il nostro gatto si trova a vivere una quotidianità completamente diversa. I gatti sono abituati a trascorrere parte della giornata senza il loro padrone e durante la loro assenza hanno sviluppato una loro routine: fanno un giro per il loro regno, che si tratti dell’appartamento o anche dell’esterno se sono “semiliberi”, fanno un pisolino oppure osservano dalla finestra le persone per la strada. Ora improvvisamente siete di nuovo parte della loro giornata e “disturbate” le loro abitudini. Per evitare che diventi un problema è necessario stabilire una nuova routine.

Frau am Schreibtisch mit Katze

Come reagisce il mio gatto quando lavoro da casa?

All’inizio per il gatto non cambierà assolutamente nulla. Dopotutto è abituato a vedere a casa il suo padrone per più tempo già nei fine settimana. Solo dopo un po’ di tempo se ne renderà conto: ed è allora che le cose iniziano ad andare male! La reazione al fatto che ora siete quasi sempre nelle vicinanze può variare a seconda del “tipo di gatto”:

  1. I gatti allegri e molto attaccati al padrone: per questo tipo di gatti, se il padrone lavora da casa per loro è il paradiso sulla terra! Finalmente c’è sempre qualcuno intorno che dà loro attenzioni. Il gatto può manifestare la gioia per questa nuova situazione volendo restare costantemente in grembo al padrone, strusciandosi sulle sue gambe e disturbando le teleconferenze con i suoi miagolii acuti.
  2. Il gatto autosufficiente: Siete subaffittuari del vostro gatto? Allora forse lui diventerà nervoso se dovrà condividere con voi il suo regno. Molto probabilmente si limiterà semplicemente a continuare a fare le cose che faceva prima, senza lasciarsi disturbare, continuando bellamente a ignorarvi.

Il vostro gatto appartiene al tipo 1? Allora probabilmente il lavoro da casa con il gatto sarà difficile. Esistono però alcuni trucchetti per stabilire una convivenza pacifica.

Come strutturo la mia giornata lavorativa da casa con il gatto?

Ai gatti piace la routine più che agli umani. Nei primi periodi dell’home office, tuttavia, molti tendono a non mantenere più la routine. Si tratta di un errore! Pensate a come strutturare la nuova giornata lavorativa nel modo più sensato. Non solo voi ne potrete beneficiare, ma anche il vostro animale domestico.

Lista di controllo per lavorare ogni giorno da casa con un gatto

  • Vestirsi completamente e prepararsi prima di iniziare.
  •  Fate colazione a tavola, non alla scrivania, e concedetevi prima una tazza di caffè o di tè.
  • Fissate un orario in cui volete essere seduti alla scrivania.
  • Concedetevi un’ora per la pausa pranzo, sempre alla stessa ora. Mangiate a tavola e magari fare una piccola passeggiata dopo pranzo.
  • Finite sempre di lavorare più o meno alla stessa ora. Spegnete il computer per concludere la giornata lavorativa.

Pensate a quando potete inserire nella vostra giornata del tempo per il vostro gatto. Potrebbe essere una lunga pausa di gioco dopo colazione, oppure una seduta di coccole in pausa pranzo.

Katze liegt auf Schoss während Frau am Schreibtisch arbeitet

Come posso tenere occupato il gatto quando lavoro da casa?

Vi disturba con rumori fastidiosi, salta sulla scrivania o si sdraia sulla tastiera? Quando lo chiudete fuori, gratta la porta oppure miagola in modo straziante? Lavorare a casa può diventare una vera sfida! L’homeoffice con un gatto può anche essere divertente, per esempio, quando il gatto vuole dire la sua durante la riunione su Zoom. Alla lunga tuttavia questo non è sostenibile.

 

Per facilitare la concentrazione nel lavoro, è necessario far “partecipare” il gatto al lavoro. Create un posto accogliente al gatto vicino alla scrivania e preparate una piccola cuccia in una scatola o in un cesta. In questo modo il gatto può stare vicino a voi ed essere accarezzato ogni tanto, senza disturbarvi quando lavorate.

Ma come si fa a far rimanere lì la piccola tigre?

  • In ogni caso, ha senso far “esercitare” il gatto prima di sedersi al computer. In questo modo il gatto potrebbe essere stanco, fare un pisolino e voi potete iniziare in pace.
  • Se il gatto è sveglio e vuole sedersi sulle ginocchia, dedicatevi al gatto per un breve lasso di tempo, per poi portarlo fermamente al suo posto.
  • Se torna nella cuccia, sarà premiato con un bocconcino per gatti.
  • Se continua a darvi fastidio, ignoratelo costantemente.
  • Dopo qualche tempo, accetterà il suo posto.

Consiglio: Un ottimo modo per distrarre il gatto da voi e dal vostro lavoro è un nuovo albero tiragraffi. Se volete costruire da soli il vostro albero tiragraffi qui troverete le istruzioni del caso.

 

Albero tiragraffi fai da te

Il consiglio della redazione:
Una tastiera di computer rimane un giocattolo interessante. Se lasciate la scrivania per un momento, assicuratevi di salvare il lavoro. Non lasciate che le piccole zampe di gatto cancellino tutto in modo incidentale!

 

Loading...

Altri articoli che potrebbero interessarti

Panoramica degli altri argomenti