• Spedizione gratuita da 45 €
  • Reso gratuito entro 30 giorni
  • Più di 8.000 articoli
Eine Katze schaut nach oben.

Aiuto, il gatto fa pipì ovunque: che fare?

Se l’appartamento rivela odori sospetti o laghetti evidenti sul pavimento, su tappeti o poltrone, il responsabile sarà subito individuato: il gatto domestico l’ha fatta fuori dalla lettiera. Sarà comunque necessario chiarire il prima possibile se si sia trattato di un incidente isolato dovuto a circostanze avverse, come ad esempio la porta che dà accesso alla lettiera chiusa o di un altro problema. In generale, per i gatti sono quattro i motivi per fare la pipì in casa.

Loading...

Addestramento alla lettiera: come insegnare al gatto a essere pulito?

Il motivo più innocente per una carenza igienica: il gatto non sa a cosa serve la lettiera. Questo è spesso il caso dei gattini molto giovani o per i gatti ex randagi. I gattini che crescono in casa imparano dalla madre come usare la lettiera e come nascondere il lascito. Lo capiscono da subito. Si tratta infatti di un comportamento istintivo dei gatti che nascondono le loro tracce dalla preda e da nemici predatori. Se il gattino non ha avuto l’occasione di un’educazione materna, ad esempio un gattino orfano, è necessario osservarlo attentamente.

 

Quando dà segni di voler fare un laghetto o qualcosa di peggio, mettilo delicatamente nella lettiera già pronta. Lodalo, se fa tutto bene e non sgridarlo mai se non dovesse funzionare alla prima. Il gattino deve essere in grado di entrare nella lettiera da solo; quindi la vasca non deve essere troppo alta oppure, temporaneamente, puoi mettere uno scalino. Le lettiere per gatti con coperchio o sportello non sono adatte ai gattini, poiché lo sportello o l’ingresso rendono difficile l’accesso.

 

Quando si accoglie un gatto selvatico, conviene utilizzare inizialmente il terriccio da rinvaso come lettiera, questo perché il gatto già lo conosce. Mescolarlo gradualmente alla sabbia per lettiera. Se il giovane gatto o il gatto randagio continua ad avere problemi con la lettiera, controlla che il problema non sia piuttosto nella lettiera (livello di accesso, consistenza della sabbia, posizione trafficata).

Incontinenza: come posso aiutare un gatto con perdite urinarie?

Il gatto adulto fa pipì sul tappeto ma in generale si comporta in modo normale? È quindi possibile che si tratti di una causa organica.

L’incontinenza nei gatti può avere diversi motivi.

  • Danno neurale: l’incontinenza felina può essere causata da un danno nervoso, ad esempio da un incidente che ha compromesso la colonna vertebrale o il bacino. Il gatto non è in grado di controllare gli sfinteri o non riesce più a controllarli correttamente e perde urina o feci. In caso di incontinenza può essere tentata la terapia con vitamina B.
  • Malattie: le infiammazioni urinarie, i calcoli, i cristalli urinari o i tumori sono cause organiche della carenza igienica. Spesso si presentano come fenomeno concomitante o sintomo di malattie più complesse; solitamente negli animali anziani devono essere trattate professionalmente con terapie appropriate o per via chirurgica. L’incontinenza correlata a una malattia è spesso riconoscibile nelle tracce di urina: colorazione anomala, odore o perfino emazie sono segnali di allarme.
  • Demenza: purtroppo, con l’avanzare dell’età, anche i gatti sono affetti da demenza. Un gatto demente è confuso e ha problemi di orientamento. Questo può far sì che il gatto dimentichi semplicemente dove si trova la lettiera e come usarla. In questo caso, mostra la tua comprensione e portalo in bagno in tempo se noti la necessità.

Urine di dispetto e problemi psicologici: quando il gatto è infelice

Il caso più comune di carenza igienica: il gatto fa la pipì sul divano per far vedere che non è soddisfatto. I motivi possono essere diversi.

Motivi delle urine di dispetto dei gatti

  • Cause psicologiche: frustrazione, tristezza, stress o fattori esterni turbano l’equilibrio nervoso
  • Cambiamenti: nell’ambiente domestico possono causare una pipì incontrollata; forse un trasloco, nuovi oggetti o mobili non amati ma anche odori estranei come un nuovo detersivo.
  • Problemi di gerarchia: la mancanza di socializzazione con i nuovi simili, un nuovo coinquilino umano o un neonato possono far sentire il gatto insicuro nella sua posizione in casa.
  • Cause emotive: noia o incuria; il gatto non si sente sufficientemente considerato e questo è il suo modo di protestare.

Il gatto fa pipì sul letto, sul divano, sul tappeto o in modo provocatorio accanto alla lettiera, quindi su superfici orizzontali? Si tratta quindi di un problema di carenza igienica del gatto la cui causa deve essere esaminata ed eliminata. Se il gatto sviluppa preferenze particolari per un posto specifico, bisogna renderglielo inaccessibile. Su un tappeto, ad esempio, è possibile esporre alcune pietre in modo che, temporaneamente, il gatto non riesca a insediarsi. Se invece le tracce di urina si trovano principalmente in posizioni verticali, cioè, su pareti, armadi o gambe del tavolo, c’è qualcos’altro dietro le “urine selvagge”.

Eine Katze sitzt im Katzenklo.

 

Acquista online toilette & lettiera per gatti

Vai al negozio online

Pipì motivata da conflitto territoriale: cosa fare se il gatto spruzza?

Se il gatto non si siede per fare la pipì, ma appoggia la parte posteriore contro un oggetto alzando la coda vuol dire che spruzza l’urina per marcare il territorio. Questo comportamento non ha nulla a che fare con il normale bisogno di urinare, ma l’urina ha la funzione di trasmettere un messaggio con l’odore. Il gatto marca gli oggetti su cui rivendica un diritto. In questo modo, marca i punti strategici del territorio come di sua proprietà e comunica ai simili che il territorio o il luogo preferito è già occupato.

 

Abbiamo buone notizie: I gatti sterilizzati di solito non marcano più: un’altra argomentazione in più per la castrazione comunque consigliata per i gatti. Se un animale sterilizzato marca lo stesso, è necessario capirne il perché: probabilmente c’è una situazione di stress estremo che minaccia il tuo quattro zampe nel suo territorio, forse un nuovo gatto dominante o un cane nelle vicinanze. Se scopri che un animale estraneo ha marcato nella tua proprietà, prova a coprirne l’odore con un detergente speciale adatto a questo scopo.

Loading...

Altri articoli che potrebbero interessarti