• Spedizione gratuita da 45 €
  • Reso gratuito entro 30 giorni
  • Più di 8.000 articoli
Zwei Hunde baden.

In campeggio con il cane

Andare in campeggio è di moda. E vale in particolare per le famiglie con il cane: Il campeggio è amato sia dai membri della famiglia più piccoli sia da quelli a quattro zampe. Durante una vacanza all’aria aperta e nella natura si respira sempre anche un’atmosfera avventurosa e romantica davanti al fuoco. Forse il campeggio è la vacanza giusta anche per voi e il vostro cane.

Loading...

In campeggio con il cane: come vivere al meglio questa avventura all’aria aperta

Estate, sole, vacanze: per molti è scontato che il loro amico a quattro zampe li accompagnerà durante le vacanze. Il campeggio è una soluzione sempre più amata. E in molti campeggi i cani non sono solo ammessi, ma anche i benvenuti. Molti gestori hanno pensato anche ad animazioni e comodità per i loro clienti a quattro zampe e offrono loro ad esempio spazi dedicati, percorsi di agility, spiagge aperte anche a loro e docce. I parcheggi più grandi adibiscono addirittura intere parti dell’area a “zone cani”, dove i proprietari di cani possono trascorrere le loro vacanze insieme ad altri come loro. Molti campeggi sorgono in mezzo alla natura e spesso vantano una posizione davvero ottima. Campeggiare con i cani al mare o in montagna? Tutto è possibile, sia in Germania che nei paesi confinanti.

 

Inoltre, campeggiare è davvero semplice e queste strutture offrono un buon equilibrio tra solitudine e vita sociale, esperienza nella natura e relax. Ecco perché sono proprio le famiglie con bambini e cane a scegliere il campeggio: i bambini possono scegliere tra tantissime attività e trovare subito tanti compagni di gioco. Fantastici percorsi escursionistici e sentieri per i padroni, le padrone e i loro cani sono raggiungibili a piedi in pochi minuti. Così tutti i membri della famiglia sono impegnati.

In campeggio con il cane: cose importanti da fare prima di partire

Anche se molti cani amano la vita da campeggio, non è scontato che il vostro cane sia felice di stare in tenda. L’ultimo ostacolo al relax è il viaggio vero e proprio. Assicurate il vostro cane durante il viaggio, in auto o in camper. Esistono a tale scopo speciali trasportini per cani, cancelli o anche pettorine. Abituate gradualmente il vostro cane al trasportino o alla pettorina e non dovreste mai in nessun caso partire senza legarlo!

 

Il campeggio è una realtà completamente nuova per il vostro cane con odori estranei, rumori nuovi e bipedi e quadrupedi sconosciuti. Prima di partire per la prima volta per una vacanza lunga dovreste progettare un fine settimana in un campeggio vicino.

 

Consiglio: Il campeggio fa davvero per voi e per il vostro cane? Prima di acquistare un camper o una roulotte, provate! Un’alternativa conveniente, e la forma di campeggio allo stato puro, è la tenda con il vostro cane. Inoltre, è possibile nel frattempo noleggiare un camper adatto per il cane e provare questa esperienza.

Liste di controllo per prenotare un campeggio con il cane

I cani sono accettati nella maggior parte dei campeggi, ma questo non significa che gli ospiti e i loro amici a quattro zampe sono sempre ben graditi. Se non trovate indicazioni in merito nella homepage, meglio contattare telefonicamente il titolare del campeggio e chiedere.

 

Dovreste chiedere

  • quanti cani sono consentiti per ogni piazzola o alloggio,
  • il prezzo per cane, al giorno,
  • se ci sono offerte per cane e padrone (docce per cani, aree cani, spiaggia per cani),
  • se potete allestire un recinto per cani nella piazzola,
  • se ci sono regole particolari per il vostro cane,
  • se potete portare il cane al ristorante e
  • se il vostro compagno animale può fare il bagno in mare o in un lago.

Consigli per andare in campeggio con il cane: la dotazione

In linea di principio, per una vacanza in campeggio con il cane non avrete bisogno di nulla di più di quello che già avete a casa: una cuccia, ciotole per l’acqua e il cibo, alimenti secchi o in barattolo, guinzaglio e collare, giochi, sacchetti igienici, bocconcini e salviettine. Se viaggiate all’interno dell’UE dovete portare con voi anche un passaporto UE del vostro animale con vaccinazione antirabbia in corso di validità perché molti campeggi vogliono vederlo. A seconda della destinazione, in alcuni luoghi è obbligatoria la museruola, ad esempio sui mezzi di trasporto pubblici.

 

I seguenti accessori si sono rivelati molto utili per il campeggio:

  • Un picchetto è utile per fissare il guinzaglio del cane al terreno della piazzola.
  • I recinti protettivi sono molto apprezzati per chi campeggia con più di un cane perché possono essere montati rapidamente nella piazzola.
  • Una tenda da sole o da spiaggia è utile se il vostro cane ama stare all’ombra. La tenda da spiaggia è pratica anche se campeggiate con il cane al mare e volete andare insieme in spiaggia.

Piccolo vademecum per andare in campeggio con il cane

Fare campeggio significa condividere temporaneamente una casa con molte altre persone e questo richiede una certa tolleranza e riguardo da parte di tutte le persone coinvolte. Ricordate, inoltre, che non tutti i campeggiatori sono automaticamente amanti dei cani ed esistono anche persone che hanno paura. Quindi in linea di massima dovreste tenere il vostro cane al guinzaglio. Il vostro cane non può passeggiare nelle piazzole altrui né fare lì i suoi bisogni. Dovrebbe essere vietato l’abbaio notturno per garantire la quiete. E non da ultimo il vostro cane non dovrebbe essere lasciato da solo nella piazzola o nel vostro camper.

Loading...

Altri articoli che potrebbero interessarvi

Panoramica degli altri argomenti