• Spedizione gratuita da 45 €
  • Reso gratuito entro 30 giorni
  • Più di 8.000 articoli

Cosa ci dice la posizione in cui dorme il nostro cane

I cani sono dei gran dormiglioni. Anzi, hanno bisogno di dormire tanto quanto di fare attività, socializzare e stare in compagnia degli umani, e chi ha la fortuna di vivere accanto a un cane sa benissimo come ciascun peloso abbia il proprio ritmo del sonno e del riposo e si ritagli nel corso della giornata i suoi momenti per il relax e il sonno profondo.

Ma se le abitudini al riposo sono individuali, le posizioni in cui dormono i cani sono invece abbastanza comuni, tanto che è possibile capire i messaggi che il nostro Fido ci sta comunicando mentre dorme. Il fatto che il nostro cane dorma sulla pancia piuttosto che sulla schiena, su un fianco raggomitolato piuttosto che con le gambe distese dice molto del modo in cui riposa, di come si trova nell’ambiente in cui si trova e – talvolta – anche del suo carattere.

Cane che dorme raggomitolato su se stesso

È probabilmente la posizione più comune, con il cane che dorme sdraiato su un fianco, le zampe raccolte sotto il corpo e la coda raggomitolata sotto di sé e che arriva a sfiorare il muso. È una posizione tipicamente protettiva, vuoi per mantenere il calore corporeo vuoi per proteggersi, e non è certo la posizione del sonno profondo: anche i cani infatti distinguono tra sonno profondo e “pisolini” in dormiveglia, e in questa posizione comunicano che hanno bisogno di chiudersi in se stessi (appunto), isolarsi e riposare ma senza abbandonarsi completamente al sonno.

Cane che dorme a pancia in giù

Tipicamente la posizione in cui dormono i cuccioli, ma anche molti cani adulti. Per quanto diano l’idea di essere “schiantati” dal sonno, in realtà in questa posizione i cani stanno solo riposando e non dormendo veramente. Anche questa è una posizione da pisolino, con l’attenzione sempre un po’ vigile e i muscoli pronti a scattare nel caso di pericolo o spavento (che può anche essere un semplice rumore domestico o il passaggio di qualcuno).

Cane che dorme a pancia in su

Sembra paradossale, soprattutto quando Fido dorme a pancia in su e con le gambe distese verso l’alto, ma questa è la posizione del riposo vero e del sonno profondo. È una posizione intuitivamente molto vulnerabile, e proprio per questo segnala che il cane è completamente a proprio agio, sicuro dell’ambiente in cui si trova e disposto quindi ad abbandonarsi al sonno profondo.

Cane che dorme sul fianco

Quando il cane dorme sul fianco, con le gambe distese e il corpo rilassato significa che è nella fase del sonno profondo e che si è abbandonato completamente al riposo sentendosi totalmente a proprio agio nel contesto in cui si trova. Talvolta capita che i cani assumano questa situazione anche cercando un appoggio, per la testa o per la schiena, come il corpo di un altro cane o un sostegno di casa, come lo schienale del divano o di un mobile: è la ricerca di un minimo di protezione per non sentirsi completamente isolati.