• Spedizione gratuita da 45 €
  • Reso gratuito entro 30 giorni
  • Più di 8.000 articoli
Zwei Pumi Hunde liegen auf einem Hundekissen

Pumi: un cane che ama il lavoro, con un grande senso dell'umorismo

Un vero e proprio animale da lavoro: con la sua caratteristica coda ricurva, il Pumi ungherese è un cane estremamente vigile. All'interno del suo branco di umani è sempre pronto al gioco, ma nei confronti degli estranei si rivela un vero e proprio cane da guardia. È un animale adatto alla vita in famiglia, a condizione che la sua infaticabilità sia messa alla prova tenendolo attivamente occupato.

Loading...

Il Pumi: una razza antica dallo spirito moderno

L’animo semplice del Puli, l’agilità dei Terrier tedeschi e francesi: è questo l’incrocio che ha dato vita in Ungheria, a partire dai secoli XVII e XVIII, alla razza del Pumi. Tuttavia, ci vollero ben trecento anni prima che questo scaltro cane da pastore dalla folta pelliccia venisse considerato una razza indipendente. Valoroso custode di bestiame e cacciatore di volpi e conigli, da secoli e secoli aiuta i produttori di latte della sua terra natale. Anche tra le mura di casa si rivela un ottimo animale da compagnia, conquistando soprattutto il cuore dei membri più attivi della famiglia.

Il carattere del Pumi

I bambini amano il Pumi, poiché è sempre disponibile a giocare con loro: in questo caso, l’indole dell’animale torna a suo vantaggio e gli consente di adempiere allo stesso tempo a un prezioso compito, dando vita a un legame di amicizia forte e spontaneo. La leggendaria intelligenza del Pumi, così come la sua gioia di muoversi, sono delle meravigliose caratteristiche che l’animale ama mettere in mostra. Il suo compito principale sarà quello di proteggere i membri del suo branco; per farlo, manifesta a gran voce il suo risentimento nei confronti degli sconosciuti. Rimane tuttavia sempre razionale, rispettoso dei suoi compiti e delle interazioni con i bambini.

Educazione e addestramento del Pumi

L’educazione del Pumi non presenta particolari problemi: tuttavia, è necessario un certo grado di coerenza per definire chiaramente i ruoli all’interno branco. Il suo naturale desiderio di mettersi al lavoro va soddisfatto; il carattere docile del Pumi lo rende un amichevole compagno, a patto che venga tenuto costantemente attivo. Il cane è entusiasta di tutti i momenti trascorsi in compagnia, durante il gioco e nell’assolvimento di compiti speciali. Il Pumi si sente a suo agio anche in appartamento, a condizione che gli venga offerto sufficiente movimento: ad esempio, si possono fare con lui delle lunghe passeggiate complete di attività ludiche, oppure si possono trascorrere ore e ore di gioco intenso con i bambini; o ancora, è possibile praticare stimolanti sport per cani come l’obedience o l’agility.

Cura: spazzolare e tosare, al resto penserà Madre Natura

Il pelo ondulato va pettinato con un pettine a denti larghi una volta ogni due o tre settimane, a cui si aggiunge una regolare tosatura. L’allevatore potrà insegnarti a farlo anche a casa. Il Pumi non perde il pelo, cosa che renderà felice le persone allergiche. In più, la pelliccia di questo scattante cane ungherese sembra pulirsi praticamente da sola. Il tuo entusiasta quattrozampe si è appena rotolato nel fango? Niente paura: non appena troverà un fiume o un lago, si occuperà del bagnetto in piena autonomia. Probabilmente non avrai mai bisogno di fargli il bagno con lo shampoo a casa. I delicati peli ad anello e il morbido sottopelo non lasciano spazio allo sporco.

Peculiarità e salute: evita il colore bianco

Questo riccioluto compagno di giochi non presenta malattie note legate alla razza. Soltanto gli esemplari bianchi puri sono predisposti a patologie ereditarie: un allevatore responsabile non offrirà o non alleverà cuccioli di questo colore. L’ENCI (Ente nazionale della cinofilia italiana) mette a tua disposizione un elenco di allevatori esperti e scrupolosi.

Scopri i migliori prodotti per il tuo Pumi!

Ai prodotti per cani

Zwei Pumi Hunde liegen auf einem Hundekissen

Scheda informativa Pumi

  • Razza
    Pumi
  • Origine
    Ungheria
  • Classificazione
    cane da pastore e da pastore conduttore
  • Dimensioni
    41-47 cm (maschio), 38–44 cm (femmina)
  • Peso
    10-15 kg (maschio), 8-13 kg (femmina)
  • Conformazione
    cane da pastore di media taglia, simile al Terrier; la lunghezza del corpo è uguale all'altezza al garrese
  • Occhi
    di grandezza media, ovali e obliqui, marrone scuro, margini pigmentati scuri
  • Orecchie
    alte e sollevate, il terzo superiore inclina in avanti, spesso in movimento
  • Pelo e colore
    riccio, con fitto sottopelo; sempre tinta unita: grigio in diverse sfumature, nero, tonalità del fulvo: rosso, giallo, crema; talvolta di colore nero o grigio, con maschera pronunciata; se di colore bianco, viene escluso per motivi di salute durante l'allevamento
  • Caratteristiche
    i cuccioli nascono di solito di colore nero e cambiano colore con la crescita; pelo anallergico
  • Carattere
    vivace e irrequieto, devoto alla sua famiglia, diffidente nei confronti di estranei, rumoroso, sempre attivo e pronto all'azione
  • Salute
    i Pumi bianchi tendono a sviluppare malattie ereditarie

Trova i prodotti giusti per il tuo Pumi

Loading...

Altri articoli che potrebbero interessarti