• Spedizione gratuita da 45 €
  • Reso gratuito entro 30 giorni
  • Più di 8.000 articoli
Do Khyi Hund steht im Schnee

Do Khyi: un affascinante cane da montagna con l'istinto da custode

Un compagno gigante con lo spirito da protettore: nella sua terra natale, la regione dell'Himalaya, il Do Khyi, chiamato anche mastino tibetano, è sempre stato estremamente apprezzato ed è uno degli animali domestici di prestigio più ambiti della Cina moderna. Anche come cane per la famiglia e da terapia, il Do Khyi è un eccellente connubio di gentilezza e accortezza, specie se affidato a un padrone esperto. Si dimostra quindi un compagno e un custode gentile e sensibile nei confronti della sua famiglia, sempre pronto ad affrontare ogni minaccia.

Loading...

Do Khyi: storia della razza

Il Do Khyi, una delle razze più antiche dell’Asia, viene utilizzato da sempre come cane da guardia e da protezione: sorvegliava i monasteri tibetani sulle alture dell’Himalaya e aiutava i pastori nel faticoso lavoro in alta montagna. Nel mondo occidentale, il cane venne conosciuto anche grazie ai racconti di viaggio di Marco Polo; tuttavia, i primi esemplari arrivarono in Europa solo nel XIX secolo.

Il carattere del Do Khyi

In quanto cane da guardia e da pastore, il Do Khyi ha un legame molto forte con le sue persone e il suo territorio. Sviluppa un enorme istinto di protezione e si dimostra leale e affidabile. Il mastino tibetano è un cane intelligente che impara molto rapidamente cose nuove, ma che rischia di annoiarsi facilmente. Per tenersi occupato, ha dunque bisogno di compiti a cui dedicarsi in modo continuativo. Per natura è sospettoso e riservato nei confronti degli estranei. Tuttavia, raramente diventa aggressivo. In genere, gli è sufficiente il suo aspetto imponente per ottenere il rispetto necessario: in più, il Do Khyi potrebbe tendere a fare di testa sua se ritiene le istruzioni in conflitto con le proprie decisioni o priorità. Il pensiero e le decisioni indipendenti sono una caratteristica importante per i cani da pastore, ma possono causare problemi con un cane da compagnia se il proprietario non è capace di contrastarli con autorevolezza.

Educazione e addestramento del Do Khyi

La razza tende a essere dominante nei confronti degli altri cani. I cani giovani dovrebbero assolutamente frequentare una scuola per cuccioli per imparare a stabilire rapporti pacifici con i loro simili. Il Do Khyi è un cane che ha bisogno di un padrone empatico con qualità da capobranco che sappia contrastare le decisioni individuali del cane. La disponibilità e l’ubbidienza sono obiettivi educativi di base per il mastino tibetano, in modo che il cane non diventi un pericolo per gli altri a causa delle sue grandi dimensioni corporee. È pertanto fortemente consigliato frequentare una scuola per cani che ti aiuti comprendere meglio il tuo cane e viceversa. Il Do Khyi è un animale tranquillo ed equilibrato all’interno della casa, mentre all’aperto viene alla luce il suo lato giocoso e agile. È necessario offrire al cane sufficiente movimento con lunghe passeggiate, insieme al suo padrone, ma non è obbligatorio fargli praticare ulteriori sport di potenza. Il Do Khyi non è un cane ideale per chi vive in città. L’ambiente frenetico offre troppi stimoli esterni e non consente all’animale di crearsi un territorio personale ben definito. L’ideale sarebbe avere una casa con un grande giardino in una zona tranquilla, possibilmente in campagna.

Peculiarità del Do Khyi

Il suo aspetto primitivo è dovuto principalmente alla posizione isolata della sua regione di origine. Poiché gli accoppiamenti con altre razze di cani erano praticamente esclusi, l’aspetto degli animali si è preservato piuttosto bene nel corso dei secoli. Solo in tempi recenti, gli allevatori americani e cinesi hanno apportato qualche modifica alla razza attraverso gli incroci, in modo da renderla ancora più imponente. Il Do Khyi è considerato una razza robusta dal punto di vista della salute. Tuttavia, questi animali hanno uno sviluppo tardivo: le femmine diventano adulte tra i due e i tre anni, mentre i maschi solo a quattro anni.

Scopri i migliori prodotti per il tuo Do Khyi!

Ai prodotti per cani

Eine Tibet Dogge

Scheda informativa Do Khyi

  • Razza
    Do Khyi
  • Origine
    Tibet
  • Classificazione
    cane da compagnia, da guardia e da protezione
  • Dimensioni
    più di 66 cm (maschio), più di 61 cm (femmina)
  • Peso
    64-78 kg (maschio), 34-59 kg (femmina)
  • Conformazione
    pesante, imponente, ben strutturata; grande testa con ampie fauci, petto profondo, struttura quadrata, ampia groppa, lunghezza media, coda appoggiata sul dorso
  • Occhi
    marroni, distanti, un po' obliqui, palpebre strette
  • Orecchie
    triangolari, medie dimensioni, pendenti
  • Pelo e colore
    pelo di copertura duro e sottile; sottopelo scarso o denso a seconda della stagione, criniera nella zona della spalle e del collo; colore nero o blu con o senza segni distintivi in marrone, oro e zibellino; possibili segni bianchi sul petto e sulle zampe
  • Caratteristiche
    raggiunge l'età adulta solo tra i due e i quattro anni
  • Carattere
    leale, affidabile, territoriale, autonomo, istinto di protezione
  • Cura
    scrupolosa cura del pelo; perde molto pelo durante la muta
  • Salute
    natura robusta

Trova i prodotti giusti per il tuo Do Khyi

Loading...

Altri articoli che potrebbero interessarti