• Spedizione gratuita da 45 €
  • Reso gratuito entro 30 giorni
  • Più di 8.000 articoli
Schwarzer Hund läuft durch den Schnee

Beauceron: la tradizione francese e il famoso “Allrounder”

Chiamato anche "Beauceron", o "Berger de Beauce", questa razza viene allevata in Francia da molto tempo, seguendo una serie di rigorosi standard. Gli amanti di questo cane lo chiamano anche "Bas rouge" ("calze rosse"), facendo riferimento al tipico colore delle sue zampe. Questo cane da pastore è oggi molto apprezzato per il suo aspetto rustico e il carattere gradevole. Si tratta di una razza molto amata anche al di fuori della Francia

Loading...

Cane da pastore di Beauce: storia della razza

La regione di origine di questo cane, che ha dato il nome alla razza, è la Beauce: si tratta di una zona pianeggiante che si trova nell’entroterra nord-occidentale della Francia, un tempo dimora di numerosi greggi di ovini. Per la gestione delle mandrie, i pastori avevano bisogno di affidabili aiutanti a quattro zampe. L’allevamento del cane da pastore di Beauce riuscì a prendere il via anche senza l’incrocio con altre razze; un suo parente stretto è il Briard, anche questo francese. Il primo standard di razza ufficiale del Bauceron fu creato nel 1889, ma si dovette aspettare fino al 1963 per il riconoscimento ufficiale della FCI (Fédération Cynologique Internationale).

 

Poiché i greggi di pecore sono diventati sempre meno numerosi, il bisogno di cani da pastore è lentamente diminuito; ciononostante, l’associazione “Les Amis du Beauceron” si è ugualmente impegnata a preservare questa razza, reinventandola come cane da guardia, da protezione e da assistenza. Ad oggi è considerato un vero e proprio “tuttofare”, utile sia come cane di famiglia che come animale da servizio.

Il carattere del cane da pastore di Beauce

Il cane da pastore di Beauce è sicuro di sé: si tratta di un cane che irradia onestà, calma e sovranità. Sembra che nulla riesca a fargli perdere la calma: non è frenetico né aggressivo, per lo meno finché non si presenta un pericolo o non si avvicina una persona non autorizzata. In questo caso, il cane diventa vigile e attento al fine di valutare la situazione. È diffidente nei confronti degli estranei, ma amichevole e allegro all’interno del suo “branco” di umani e sempre disponibile quando c’è qualcosa che non va. Il cane da pastore di Beauce è un adorabile cane di famiglia, che ha bisogno però di un’educazione costante.

Educazione e addestramento del cane da pastore di Beauce

Il cane da pastore di Beauce ha una soglia di irritabilità molto alta. Si tratta solitamente di un cane buono, abbastanza indipendente; tuttavia, se il limite di tolleranza dell’animale viene superato, il cane da pastore di Beauce reagisce rapidamente e con poca sensibilità. È necessario che il padrone abbia una certa presenza fisica per controllare l’animale.

 

Per quanto concerne l’addestramento, se si usano rigore, empatia e capacità di immedesimazione con il “pensiero del cane”, l’animale si rivelerà un compagno docile e piacevole. È possibile incoraggiare la socializzazione con i simili portando il cane in una scuola per cuccioli; ciò gli consentirà di incontrare altri cani e i loro rispettivi proprietari in un luogo dedicato. Questa razza è indicata anche come cane da compagnia.

 

Bisogna però ricordare che i cani da pastore di Beauce nascono come animali “da lavoro”, tradizionalmente considerati cani da pastorizia o custodi di case e cortili. Qualora il cane viva in un ambiente dove non può svolgere tali attività, sarà il padrone a doverlo tenere impegnato fisicamente e mentalmente: solo così il quattrozampe riuscirà a esprimere i suoi talenti e il suo desiderio di muoversi. Gli sport per cani come l’agility e le lunghe escursioni costituiscono delle ottime attività alternative. Attenzione: Il cane da pastore di Beauce ha un’eccellente forma fisica e riesce a rimanere pieno di energie anche durante le passeggiate più stancanti insieme al padrone.

Peculiarità del cane da pastore di Beauce

Un segno distintivo del cane da pastore di Beauce è il suo doppio sperone, che fa parte degli standard di allevamento.

 

Per acquistare un esemplare di questa razza non è necessario recarsi in Francia o in Belgio. Anche in altri Paesi europei, infatti, sono presenti alcuni allevatori di questa razza. Per maggiori informazioni sulla razza e sugli indirizzi degli allevatori responsabili, rivolgiti all’ENCI (Ente nazionale della cinofilia italiana).

Scopri migliori prodotti per il tuo cane da pastore di Beauce!

Ai prodotti per cani

Ein Beauceron liegt auf einer Wiese

Scheda informativa Cane da pastore di Beauce

  • Razza
    Cane da pastore di Beauce
  • Origine
    Francia
  • Classificazione
    Cane da pastore e da pastore conduttore
  • Dimensioni
    65-70 cm (maschio), 61-68 cm (femmina)
  • Peso
    30-50 kg
  • Conformazione
    robusta, forte, muscolosa, squadrata, schiena dritta molto ampia, leggermente inclinata, testa con stop poco segnato e fauci ampie; la lunga coda forma una leggera "J"
  • Occhi
    ovali, orizzontali, da marrone da scuro a nocciola
  • Orecchie
    alte, piatte e larghe; mezze erette o pendenti, ma non cadono sulle guance
  • Pelo e colore
    corto sulla testa, folto e robusto sul corpo, sfrangiato sulla coda e sul dorso; nero con macchie color tanno, blu screziato con macchie ("arlecchino"), tricolore
  • Caratteristiche
    doppio sperone posteriore
  • Carattere
    sicuro di sé, dominante, adattabile, intelligente
  • Salute
    robusto, nessuna malattia ereditaria nota della razza

Trova i prodotti giusti per il tuo cane da pastore di Beauce

Loading...

Altri articoli che potrebbero interessarti