• Spedizione gratuita da 45 €
  • Reso gratuito entro 30 giorni
  • Più di 8.000 articoli
Icon Hund adult rassen

Cane da pastore dell’Asia centrale: un colosso testardo per gli intenditori

Il cane da pastore dell’Asia centrale, in alternativa Sredneasiatskaia Ovtcharka, è poco comune in Europa. In Asia continentale, il massiccio cane è da millenni un compagno fedele e vigile dei suoi padroni. La selezione naturale ha prodotto nel tempo una razza forte e piena di carattere. Gli amanti del cane che vogliono un grande amico a quattro zampe (e sanno far fronte alle sue esigenze di allevamento) dovrebbero dare un’occhiata più da vicino al cane da pastore dell’Asia centrale.

Loading...

Cane da pastore dell’Asia centrale: Storia della razza

La patria del cane da pastore dell’Asia centrale abbraccia un’enorme area all’interno del continente. Lo spazio di diffusione tra il Mar Caspio e la Cina, che comprende Urali, Siberia e Mongolia, ha creato un enorme patrimonio genico che, grazie alla sua selezione naturale, ha formato molte sottovarianti della razza canina. Gli antenati del cane da pastore dell’Asia centrale sono cani da pastore tibetani. In origine fu utilizzato per la sorveglianza di case, mandrie e come compagno per le carovane. La Russia ha uno standard di razza sin dagli anni ’30 del secolo scorso. I cani provenienti dalle zone desertiche sono più delicati di quelli provenienti dalle montagne.

Carattere

Il cane da pastore sembra essere la calma fatta cane: i quattrozampe si distinguono per l’equilibrio e la pazienza, a meno che non sia necessario difendere qualcuno o qualcosa. Il suo originario ruolo di cane da difesa è evidente e in caso di minaccia attacca anche senza preavviso. La cocciutaggine è una caratteristica distintiva. Tuttavia, il cane mostra un forte legame con le sue persone ed è un partner fedele.

Addestramento e allevamento

Il cane da pastore dell’Asia centrale è un cane che ha bisogno di molto movimento. Con la sua imponente forma, è chiaro che la vita al di fuori di un ambiente urbano è da preferire, ancora meglio con accesso libero a un grande giardino o a un terreno che può proteggere. I cani da pastore non sono adatti per attività ricreative come gli sport per cani. L’animale da lavoro ha invece bisogno di un compito serio e impegnativo. L’ideale è l’utilizzo come cane da guardia.

 

Educare un cane da pastore dell’Asia centrale è un compito che richiede molto tempo e pazienza per i bipedi e i quattrozampe. I cani tendono a essere testardi e hanno bisogno di una persona alfa che gli lanci sempre messaggi chiari con calma e determinazione. Gli animali hanno un forte senso della posizione di classifica nel “branco” che testano sempre. Per una buona socializzazione, il quattrozampe dovrebbe frequentare gruppi di cuccioli e la scuola per cani.

 

Oltre all’empatia necessaria del proprietario, occorre anche una certa forza fisica: se il cane tira il guinzaglio in modo brusco, l’uomo può facilmente cadere. Il cane da pastore non è consigliato come cane per famiglie e per il tempo libero.

Cura

La cura del pelo del cane da pastore è minima; il pelo deve essere spazzolato regolarmente.

Cane da pastore dell’Asia centrale: Caratteristiche

Le immagini mostrano occasionalmente il cane da pastore dell’Asia centrale con la coda e le orecchie tagliate; questa pratica è ancora consentita in molti paesi di origine. In natura, i cani hanno una lunga coda mezzaluna o ad anello morbido con le orecchie a penzoloni. Acquistate il vostro cane solo da rivenditori che non tagliano orecchie e coda. ai cani. Per informazioni sui contatti degli allevatori nazionali, contattare il VDH (Associazione tedesca per la difesa del cane).

Scoprite i migliori prodotti per il vostro cane da pastore dell’Asia centrale!

Ai prodotti per cani

Scheda informativa Cane da pastore dell’Asia centrale

  • Razza
    Cane da pastore dell’Asia centrale
  • Origine
    Russia
  • Classificazione
    Pinscher e Schnauzer – Molosso – Bovaro svizzero e altre razze
  • Dimensioni
    da 65 cm (maschio), da 60 cm (femmina)
  • Peso
    a partire da 50 chilogrammi (maschio), a partire da 40 chilogrammi (femmina); possibile fino a 75 chilogrammi
  • Conformazione
    grande, robusto, muscoloso; leggermente più lungo di quanto non sia alto al garrese; testa solida “rettangolare” con punta smussata, coda falciforme spessa e alta
  • Occhi
    ovale, medio, rivolto in avanti; da marrone scuro a nocciola
  • Orecchie
    triangolari, attaccatura bassa, pendule
  • Pelo e colore
    pelo grosso con sottopelo fitto, aderente al corpo. Due varianti: pelo lungo con lunghezza superiore a 7 cm) e pelo corto. Colori consentiti: bianco, grigio, nero, biondo, rosso, grigio-marrone; tigre, pezzato e maculato.
  • Caratteristiche
    sviluppo tardivo, cresciuti a tre anni
  • Carattere
    coraggioso, diffidente nei confronti di estranei, adattabile, indipendente, autonomo
  • Cura
    basso sforzo; spazzolamento occasionale
  • Salute
    robusto, singoli problemi alle articolazioni e alle ginocchia (in base al peso)

Trovate i prodotti adatti per il vostro cane da pastore dell’Asia centrale

Loading...

Altri articoli che potrebbero interessarti