• Spedizione gratuita da 45 €
  • Reso gratuito entro 30 giorni
  • Più di 8.000 articoli
Ein Benner Sennenhund liegt im Garten.

Bovaro del bernese: un affettuoso cane in formato grande che ama le coccole

Il Bovaro del bernese è il compagno giusto per voi, se volete avere una razza con un po' più di temperamento. Il nome originale della razza Dürrbächler, dal nome di un villaggio del cantone di Berna, non ha preso piede. Con quel nome il bovaro del bernese avrebbe fatto la stessa carriera?

Loading...

È certo: la sua calma e la sicurezza di sé lo qualificano ampiamente come un cane prudente adatto al salvataggio. Come compagno tranquillo e socievole per il tempo libero, invece, l’imponente cagnone svizzero fa la sua bella figura.

Dalla fattoria al tesoro di scena

Nelle zone agricole della Svizzera, il bovaro del bernese era molto diffuso. Il suo compito era quello di badare al gregge, alla fattoria e ai campi. La sua costituzione forte però lo vedeva anche impegnato come cane da traino per il trasporto dei carri di latte. Dal 1892 questa razza fu allevata in modo sistematico. Nel 1910, durante un’esposizione a Burgdorf nella Bassa Sassonia in Germania, il bovaro del bernese suscitò grande interesse da parte dei cinofili.

Carattere del bovaro del bernese

Il carattere del bovaro del bernese emana affabilità che è riflessa anche dalla sua natura bonaria. È opinione diffusa che i bovari del bernese siano cani amabili, anche se talvolta possono manifestare una natura anche capricciosa. Questa razza non è l’ideale se vogliamo pensarla in una famiglia con bambini. In ogni caso, il morbido gigante vuole la sua parte di coccole e non ama essere lasciato da solo per molto tempo. Talvolta rivela una certa cocciutaggine e sorprende con le sue idee. D’altronde, il carattere di un bovaro del bernese ben educato si distingue per la sua capacità esecutiva anticipatoria: il cane riflette insieme al proprietario e istintivamente arriva all’azione corretta. In questo senso la vostra vita al fianco di un bovaro del bernese non sarà mai noiosa.

Addestramento e allevamento del bovaro del bernese

Il bovaro del bernese non è per nulla un asso dello sport; gli piace però muoversi e gli è comunque necessario avere libertà di movimento. Le lunghe passeggiate tranquille sono le sue preferite, ma non ama scatenarsi. È un ideale accompagnatore nelle escursioni di lunga durata, ma non gli aggrada seguirti mentre fai jogging o vai in bicicletta. Il suo istinto di cacciatore è moderatamente sviluppato, le attività sportive in stile Agility non fanno per lui. Appena vede la neve però, eccolo che si scatena, perché ama rotolarsi e tuffarsi nella morbida sofficità della coltre nevosa.

 

Inoltre, sa molto bene cosa vuole e quando qualcosa non gli va, mette le orecchie pendule abilmente su off e fa il buffone con una certa inclinazione all’assurdità. Se lo si addestra occorre saper dimostrare fermezza, empatia e pazienza anche quando il mite gigante si comporta da perfetto pasticcione. La vostra situazione abitativa è molto importante per il bovaro del bernese, perché ha semplicemente bisogno di molto spazio e, preferibilmente, di una casa con giardino.

Ein Benner Sennenwelpe liegt im Gras.

Cura del bovaro del bernese

Ama il freddo, ma il calore lo sente tutto sotto il suo manto pesante. Per poter tenere a lustro il suo pelo, dovreste spazzolarlo almeno ogni due giorni. Nel periodo della muta, inoltre, si consiglia una strigliatura quotidiana. Il bagno gli serve solo in casi eccezionali. Soprattutto se il cane è giovane, ma non solo, occorre prestare attenzione alla dieta. Come per tutte le altre razze dei cani di taglia grande, la pappa non dovrebbe essere troppo proteica perché potrebbe aumentare il rischio di malattie. A causa della sua taglia, il bovaro del bernese ha la tendenza ad ammalarsi di displasia dell’anca e del gomito. Altre malattie tipiche della razza sono torsione gastrica, blocco renale e rischio maggiorato di tumori (istiocitosi, sarcoma linfatico).

Ein Hund schaut gespannnt.

Scheda informativa bovaro del bernese

  • Razza
    bovaro del bernese
  • Origine
    Svizzera
  • Classificazione
    molossoide, pinscher e schnauzer, bovaro svizzero
  • Dimensioni
    al garrese 64-70 cm (maschio), 59-66 cm (femmina)
  • Peso
    45-50 kg (maschio), 35-40 kg (femmina)
  • Conformazione
    arti robusti, muscoloso
  • Occhi
    a mandorla, marrone scuro
  • Orecchie
    grandi, attaccatura alta, pendule
  • Pelo e colore
    abbondante, lungo, ondulato, morbido, luccicante; nero, fuoco marrone-rosso, maculazione bianca su cranio e petto, colore bianco desiderabile per zampe e punta della coda
  • Caratteristiche
    amante della neve
  • Carattere
    fedele, bonario, coccolone
  • Cura
    spazzolare ogni due giorni; nel periodo della muta strigliare quotidianamente
  • Salute
    tendenza alla torsione gastrica, tumori, blocco renale, entropion, displasia del gomito e dell’anca

Trovate i prodotti giusti per il vostro bovaro bernese

Loading...

Altri articoli che potrebbero interessarti