• Spedizione gratuita da 45 €
  • Reso gratuito entro 30 giorni
  • Più di 8.000 articoli
Ein Beagle steht auf einer Lichtung.

Beagle: un cane da fiuto col cuore

Conoscerete di sicuro il Beagle più famoso al mondo: Snoopy è un aviatore provetto a bordo della sua cuccia. I suoi simili sono considerati un’espressione di gentilezza e di cordialità, ma anche di testardaggine. Il loro carattere rende i cani da caccia macchiati un cane ideale per la famiglia, soprattutto se avete bambini piccoli o neonati in casa.

Loading...

Periodo d’oro presso la corte Tudor

Le origini della razza sembrano risalire ai tempi antichi. Il primo riferimento letterario sui beagle si trova nell’Inghilterra dei Tudor. Nella corte alloggiavano numerose mute, che originariamente venivano allevate con la finalità della conduzione e del traino; in realtà furono prevalentemente impiegate nella caccia del coniglio. Dal 1890, quella del beagle è ufficialmente riconosciuta come razza a sé stante. Secondo gli attuali parametri di riferimento razziali, la taglia di un beagle è di circa 33-40 cm al garrese, mentre le taglie degli allevamenti precedenti erano significativamente più ridotte. Prima, i cani dovevano trovare alloggiamento nelle bisacce.

 

 

Carattere del beagle

Il beagle è un cane estremamente socievole, amabile e pacifico che non dimostra quasi mai atteggiamenti aggressivi verso gli amici e persino con gli estranei si comporta in modo gentile. Questo lo dequalifica per l’impiego come un feroce cane da guardia. Il beagle è semplicemente troppo affabile (e corruttibile) per poter incutere rispetto.

 

Nonostante questo, il beagle dispone di un’incrollabile autostima e un po’ di testardaggine. Questo è il risultato della loro capacità di risolvere problemi in autonomia. Il beagle si lega molto alle persone che lo circondano. Una piccola debolezza del suo carattere è l’essere vorace, per cui in ogni occasione possibile cercherà di sottrarre qualcosa dalla bocca di qualcuno e senza la minima reticenza.

 

 

Addestramento e allevamento del beagle

I fattori più importante nell’allevamento di un beagle sono la socializzazione e la libertà di movimento. Il beagle necessita inoltre di una quantità di stimoli e molto movimento per sfogarsi. Lunghe passeggiate in aree con interessanti tracce odorose sono quello che ci vuole per lui. Una volta individuata una traccia, il beagle non si ferma facilmente ed è il cane a dire in che direzione si deve continuare, perché fiutare è una sua prerogativa naturale. Per questo motivo, oggi il beagle viene utilizzato come cane da fiuto professionale.

 

Grazie alla sua taglia contenuta si adatta anche alla vita in un appartamento. È inutile ricordare però che l’opportunità di una casa con giardino sarebbe molto più soddisfacente, sempre se il giardino è a sua volta a prova d’evasione: le recinzioni basse non fermano il nostro amico sulle tracce del gatto dei vicini per esempio, e se messo alle strette troverà modo di scavare anche un buco per ottenere una via fuga. Bisogna anche evitare il più possibile che si annoi per evitare che si faccia strane idee, come spesso accade.

 

Nonostante tutta la mitezza, il beagle non è un cane per principianti. Nel carattere del beagle traspare sempre il cane da lavoro o da caccia e, perciò, esperienza, determinazione e molta pazienza nell’addestramento sono indispensabili. La lezione più importante? Bisogna poter richiamare il cane, che dovrà reagire quando lo si chiama per nome e deve tornare quando previsto non importa quanto fantastico sia l’odore della traccia!

 

 

 

Cura del beagle

Mentre il pelo corto del beagle è piuttosto semplice da curare perché basta una bella spazzolata ogni tanto e, in caso di necessità, una breve doccia con shampoo per cani, l’igiene delle orecchie richiede una particolare attenzione. Le orecchie pendule tendono infatti a essere ricettacolo di infiammazioni.

 

Prenditi anche cura della sua linea: il nostro amico a quattro zampe è eternamente affamato e tende perciò a ingrassare, per cui bisogna compensare con sufficiente movimento. A seconda della taglia del cane, il peso di un beagle adulto si aggira tra i 10 e 18 kg. Vanno inoltre sottoposti a regolare controllo gli artigli che, se necessario, vanno tagliati. I beagle possono raggiungere la venerabile età di 15 anni circa.

 

 

I migliori prodotti per il tuo beagle sono qui!

Ai prodotti per cani

 

Ein Beagle Welpe rennt über eine Wiese.

Scheda informativa beagle

  • Razza
    beagle
  • Origine
    Gran Bretagna
  • Classificazione
    cane segugio, cane da traccia e razze affini
  • Dimensioni
    al garrese 33-40 cm
  • Peso
    9-18 kg (di media 10 kg)
  • Conformazione
    compatta, muscolosa, attaccatura alta della coda, grossa
  • Occhi
    marrone scuro o marrone nocciola con espressione bonaria
  • Orecchie
    pendule basse aderenti
  • Pelo e colore
    struttura spessa e impermeabile; nero bianco marrone o bicolore con bianco e marrone, rosso o tono degli agrumi
  • Caratteristiche
    carattere estremamente gentile, vorace
  • Carattere
    pacifico e gentile, amante del movimento
  • Cura
    semplice: spazzolare e ogni tanto fargli la doccia e asciugare
  • Salute
    predisposizione all’ernia discale, malattie delle articolazioni e oculari

Trovate i prodotti giusti per il vostro beagle

Loading...

Altri articoli che potrebbero interessarti