• Spedizione gratuita da 45 €
  • Reso gratuito entro 30 giorni
  • Più di 8.000 articoli
Eine Deutsche Dogge sitzt vor einem Picknick-Platz.

Alano tedesco: un gigante dal cuore tenero

Maestoso ed elegante al contempo: per la sua taglia e la sua maestosità, l’alano tedesco ha un aspetto che impressiona e che incute rispetto. Questo cane gigante non ha però la minima intenzione di intimidire gli uomini, perché ha come caratteristiche razziali quelle di una dolcezza assoluta combinata con un’elevata sensibilità.

Loading...

Dall’Assiria alla Germania

Gli antenati dell’alano tedesco erano cani da combattimento massicci, allevati nell’antica Assiria già 4.000 anni fa. Al seguito dei romani, il cane è giunto in Europa, dove, in un primo momento, fece scalpore nei circhi. Questi cani erano talmente popolari presso i conquistatori che furono esportati in Gran Bretagna e in Irlanda durante le spedizioni militari. In questa fase furono frequenti gli incroci con i levrieri e i levrieri irlandesi. Ne risultarono cani giganteschi tenuti soprattutto presso le corti principesche per motivi di rappresentanza, con funzione di cani da inseguimento e da guardia. Nel 1878 fu la prima volta che un alano tedesco venne presentato in un’esposizione in Germania.

Natura e carattere dell’alano tedesco

La natura dell’alano tedesco si sintetizza con una parola: affettuoso. Si tratta di un cane assolutamente gentile e fedele che crea un forte legame con chi gli sta intorno. Tuttavia, non pensate che questo gigante maestoso non abbia un suo lato estroso: al contrario, è molto vivace, ha un’enorme voglia di movimento ed è particolarmente resistente. Solo se addestrato male e con insufficiente socializzazione ha una certa tendenza a essere aggressivo. Se l’alano non trova sbocchi nei compiti che gli vengono assegnati si sente frustrato. Con un alano equilibrato, invece, avrai al tuo fianco un cane buono che dimostra di essere un compagno empatico, poiché riesce a interpretare con attenzione il linguaggio del corpo del suo proprietario.

Addestramento e allevamento dell’alano tedesco

In famiglia, l’alano tedesco si rivela un compagno fedele. I cani da lavoro vengono impiegati soprattutto in attività di guardia e di protezione. Dovete considerare che il vostro alano richiederà molto tempo ma soprattutto vorrà molto spazio. Sul tappetto, sotto il tavolo da pranzo, questo gigante si sentirebbe in gabbia. Oltre a disporre di un’abitazione grande, infatti, questo cane richiede notevoli quantità di movimento all’aria aperta e possibilmente un accesso a un giardino con piena libertà di movimento sul terreno. All’alano tedesco andrebbero risparmiate le scale perché quest’attività può portare facilmente a danni nelle articolazioni. Sarebbe un vantaggio se nella relazione con il cane potessi applicare un certo grado di forza fisica e di resistenza perché altrimenti, se un maschio di 90 kg ha deciso di seguire una traccia che gli sembra interessante, sarà difficile trattenerlo con il guinzaglio!

 

Eine Schwarz-Weiß-Aufnahme einer deutschen Dogge im Winter.

Cura dell’alano tedesco

Negli alani tedeschi sono imponenti soggetti a partire da 72 cm al garrese, ma i maschi facilmente superano gli 80 cm. Con i loro 50-95 kg, a seconda della taglia e del genere, questi cani sono estremamente grandi e pesanti. A causa di un metabolismo lento, gli alani tendono a ingrassare; bisogna perciò prestare la massima attenzione alle quantità delle porzioni che si somministrano e far sì che si muovano a sufficienza. I cuccioli non devono essere sottoposti a un’alimentazione eccessivamente proteica. Per ragioni legate al peso, devono dormire su un materassino soffice dove le ossa possano evitare pressione. La cura del pelo, poi, è veramente molto semplice: una regolare strigliata con una spazzola morbida per tenere il manto lucido e niente più! L’aspettativa di vita dell’alano tedesco, mediamente di otto anni, è purtroppo inferiore rispetto a quella di altre razze canine. Condizionato da allevamenti forzati e dalla taglia, l’alano tedesco tende ad avere problemi con la struttura scheletrica, a livello cardiaco e di circolazione e ha una predisposizione alle torsioni gastriche.

Cura dell’alano tedesco

I migliori prodotti per il vostro alano tedesco sono qui!

Ai prodotti per cani

Eine junge Deutsche Dogge sitzt auf dem Sofa.

Scheda informativa Alano tedesco

  • Razza
    Alano tedesco
  • Origine
    Germania
  • Classificazione
    molossoide, cani simili agli alani
  • Dimensioni
    al garrese da 80 cm (maschio), da 72 cm (femmina)
  • Peso
    80-95 kg (maschio), 50-65 kg (femmina)
  • Conformazione
    muso “quadrato”, muscoloso con torace forte, molto alto, coda lunga
  • Occhi
    medi, scuri, a mandorla
  • Orecchie
    pendule piatte
  • Pelo e colore
    struttura liscia, luccicante, corto; colore nero, blu, giallo, tigrato, maculato
  • Caratteristiche
    forte legame all’essere umano
  • Carattere
    vivace, bonario, amorevole, coccolone
  • Cura
    strigliare regolarmente con spazzola morbida
  • Salute
    soggetto a torsione gastrica, predisposizione per problemi cardiaci e circolatori, congiuntivite, displasia dell’anca e tumore osseo
Loading...

Altri articoli che potrebbero interessarti