• Spedizione gratuita da 45 €
  • Reso gratuito entro 30 giorni
  • Più di 8.000 articoli
Hundepfote.

Taglio degli artigli nei cani – Un’importante misura per la salute

Se il tuo cane fa tanto rumore quando cammina sul parquet del salone, guarda bene le sue zampe, perché c’è qualcosa che non va. Probabilmente noterai immediatamente che le unghie del tuo amico a quattro zampe sono troppo lunghe. Le unghie tagliano il cane e quasi tutti i proprietari conoscono i problemi legati a questo. Infatti molti cani hanno una paura profonda delle zampe e una riluttanza alle pinze tagliaunghie.

Loading...

Tagliare le unghie del tuo il cane non è solo una questione di bellezza, ma soprattutto di salute. Leggi qui perché tagliare le unghie al cane è così importante e come puoi farlo da solo.

Tagliare le unghie: perché è importante per il cane?

Le unghie troppo lunghe interferiscono con la deambulazione e causano dolore. Come strategia di prevenzione, il tuo cane cercherà di tenere le zampe inclinate, il che può causare danni alla postura e tensioni muscolari permanenti.

 

Il taglio delle unghie e la cura delle zampe sono importanti per il benessere e la salute del tuo cane e, con un po’ di esercizio, sarà facile per la maggior parte dei cani.

Istruzioni per il taglio delle unghie del cane

La frequenza con cui è necessario tagliare le unghie dipende dalla velocità con cui ricrescono il corpo ungueale e il margine libero. Se il corpo ungueale è cresciuto quasi fino alla punta, devi essere paziente. All’inizio, una limatura di pochi millimetri dovrebbe essere sufficiente e le unghie dovranno essere tagliate settimanalmente. In questo modo, il corpo ungueale si ritirerà sempre di più.

In genere, è sufficiente tagliare le unghie dei cani a intervalli di tre settimane. Si applica quanto segue: Con la frequenza necessaria e sempre con gli artigli vicini al pavimento.

Ulteriori informazioni sul sito Maxi Zoo, pagina Cura delle zampe del cane.

Per la cura delle unghie e delle zampe sono necessari i seguenti utensili:

  • Pinze o taglia-unghie per razze di taglia piccola
  • Forbici per pelo con estremità smussate
  • Lima per artigli
  • Buona sorgente luminosa/torcia

Il taglio delle unghie richiede una mano tranquilla, un cane rilassato e una buona fonte di luce per illuminare l’interno dell’artiglio. L’unghia del cane è di corno e quasi fino alla punta riempito del cosiddetto corpo ungueale. Questo è composto, tra l’altro, da nervi e capillari sanguigni ed è ben vascolarizzato. L’obbligo principale della cura delle unghie è quindi: non tagliare mai il corpo ungueale, perché questo causa al cane un forte dolore e sanguinamento. Un cane ferito in questo modo perde rapidamente la fiducia e non vorrà ripetere il taglio delle unghie.

Ecco come funziona!

  • Assicuratevi che il vostro cane sia calmo e rilassato o seduto. Con la mano libera, avvolgere la zampa del cane in modo che sia ben fissata senza esercitare troppa pressione. In questo modo si eviterà il taglio che potrebbe essere causato da un retrazione improvvisa della zampa. Con unghie di colore bianco si riesce a distinguere bene la parte ungueale, mentre per le unghie nere è meglio dotarsi di una torcia per illuminare.
  • Ora, posizionate le pinze per le unghie a circa 1 mm di distanza dal corpo ungueale e tagliate l’unghia senza schiacciarla.
  • Quindi, limate l’unghia spostando la lima in una sola direzione (spostare la lima in una doppia direzione può far male al vostro cane) per evitare possibili strappi e scheggiature.

E il vostro cane può trotterellare senza pensieri. Ma non dimenticate la ricompensa con i bocconcini.

Loading...

Altri articoli che potrebbero interessarti