• Spedizione gratuita da 45 €
  • Reso gratuito entro 30 giorni
  • Più di 8.000 articoli
Ein Hund kaut auf etwas.

Igiene dentale del cane – Ben attrezzati contro placca e non solo

La dentizione del cane è un mezzo di espressione, un'arma, uno strumento da caccia e uno strumento da mangiare. Per questo motivo denti sani e cura dentale sono fondamentali per il cane. Scopri come prevenire placca, tartaro e gengivite nel cane e come funziona una corretta cura dei denti del cane.

Loading...

La dentizione specializzata del vostro cane

Dal terzo al sesto mese di vita avviene il cambio dei denti: i cuccioli perdono i denti da latte. Nessuna gamba della sedia e nessuna scarpa sono al sicuro dai loro morsi durante questo periodo, con i quali vogliono accelerare la perdita (spesso dolorosa) dei dentini.

 

Dopo il cambio dei denti, il cane adulto ha 42 denti per afferrare, tenere, uccidere e mangiare la preda, nonché per rompere e masticare la carne.

 

In alcune razze, alcuni denti sono deboli o particolarmente corti. Anche se i denti posteriori mancanti o piccoli non interferiscono con la salute dei cani, il disallineamento dei denti è un rischio per la salute dei quattrozampe.

 

Nei cani con muso corto, il muso è spesso troppo piccolo per il numero di denti, che può causare la perdita dei denti da latte e dei denti o la parodontite. Un disallineamento dei denti impedisce infatti i meccanismi specifici di autopulizia della dentizione: la gengivite è un pericolo permanente.

 

Sapevate che i cani molto attivi hanno meno probabilità di soffrire di parodontite? L’attività fisica favorisce il flusso salivare, che a sua volta ha un effetto pulente sui denti.

Quando è necessaria la cura dentale del cane?

I denti malati e le gengive infiammate possono essere diagnosticati rapidamente. I denti del vostro amico a quattro zampe sono di colore giallo-marrone o i bordi marroni sono visibili sulle gengive? In caso affermativo, si tratta di un segnale d’allarme molto grave, perché si tratta di placca e di infestazione batterica. Dalla bocca del cane si sente un odore di muffa? Si tratta di un’indicazione evidente di problemi dentali o gengivite.

 

Prevenite le malattie dentali del cane in tempo e integrate l’igiene dentale del cane nel programma quotidiano.

L’igiene dentale protegge il cane da dolori e malattie

Statisticamente, l’85% dei quattro zampe di età superiore ai 3 anni soffre di problemi ai denti. Il circolo vizioso inizia con la formazione della placca, una placca dentale morbida. La placca è causata da alimenti errati, residui di cibo sui denti e batteri che si accumulano all’interno. I minerali della saliva trasformano la placca in tartaro.

 

La placca morbida dovrebbe essere rimossa regolarmente in modo che tartaro e batteri non abbiano vita facile. Se il tartaro è già presente, solo il veterinario può eliminarlo.

 

Se i batteri attaccano la bocca del cane, aggrediscono le gengive e formano tasche gengivali dove possono svilupparsi germi. Le conseguenze sono la recessione delle gengive e dell’osso mascellare, e, nel caso peggiore, la caduta dei denti.

 

La mancanza di igiene dentale può causare al cane mal di denti, rifiuto del cibo e sintomi di carenza.

Igiene dentale dei cani – Levigatura naturale con masticazione e mangime

L’igiene dentale del cane inizia con il cibo. Il cane ha poco da masticare quando mangia un alimento umido o secco. Semplicemente ingoia croccantini di piccole dimensioni oppure la pappa morbida.

 

I cani che mangiano muscolo fresco devono masticare molto di più, a seconda delle dimensioni dei bocconcini di carne. Qui inizia la pulizia naturale dei denti. È più efficace se il cane può mordere l’osso. In questo processo di masticazione, pulisce automaticamente la superficie del dente, rimuovendo la placca e perfino il tartaro. La maggiore produzione di saliva favorisce ulteriormente la pulizia.

 

Dare al vostro cane un osso di bovino abbastanza grande o delle radici da masticare in legno di caffè (in modo che non lo deglutisca) con cui giocare e vedrete come si ecciterà a rosicchiare. In questo modo pulisce i denti in modo adeguato, rafforza la mascella e al contempo è occupato. Un osso fresco, non cotto e mai di pollo o maiale, è un vero piacere per i cani adulti.

 

Per i mangimi e gli articoli da masticare del vostro cane, assicuratevi che siano senza zucchero.

 

Nel negozio online di Maxi Zoo troverete un’ampia selezione di prodotti da masticare, ideali per sostituire l’osso naturale e favorire la pulizia dei denti del vostro cane.

Come funziona il lavaggio dei denti del cane?

Lavare i denti al cane – Funziona? Sì, ma è necessario abituare il cane da cucciolo. Alcuni cani adulti, con un po’ di pratica, riusciranno a imparare sicuramente come lavare i denti con dentifrici speciali.

 

Gli spazzolini speciali, studiati per la dentizione del cane, e il dentifricio con gusti che soddisfano i cani, rendono la procedura piuttosto semplice.

 

Il giocattolo dentale è anche un ottimo aiuto per l’igiene dentale. Rafforza i muscoli della mascella, massaggia le gengive e lucida la dentizione del cane. Anche il giocattolo in gomma dura ha questo effetto pulente e allo stesso tempo è divertente.

 

Nel negozio online di Maxi Zoo troverete una vasta gamma di prodotti per l’igiene dentale, utili per il vostro cane.

La corretta igiene dentale per il vostro cane – Tutti i consigli in breve:

Loading...

Altri articoli che potrebbero interessarti