• Spedizione gratuita da 45 €
  • Reso gratuito entro 30 giorni
  • Più di 8.000 articoli

A cosa servono le scarpette per i cani?

Per chi non ha un animale domestico le scarpette per i cani possono sembrare una cosa assurda, ma ci sono situazioni in cui questa cosa apparentemente innaturale di rivestire le zampe del cane con delle scarpette è utile. Le scarpette per i cani servono infatti in almeno in almeno due situazioni: quando il cane deve camminare su neve o ghiaccio con temperature molto rigide oppure quando il cane si è ferito alla zampa.

Quando usare le scarpette per i cani

Le zampe dei cani sono uno strumento perfetto che permette all’animale di ammortizzare il passo, avere sensibilità e aderenza e quindi muoversi agilmente in molteplici condizioni di terreno e di meteo. Tuttavia oggi i cani vivono anche in ambienti estremamente antropizzati e modificati dall’uomo, oppure seguono i propri proprietari anche in situazioni nelle quali normalmente non si verrebbero mai a trovare, ed è per questo che può essere utile acquistare delle scarpette per i cani.

 

Far indossare le scarpette al cane su ghiaccio e neve

Le zampe dei cani sono estremamente resistenti, e la pelle dei cuscinetti è circa 50 volte più spessa di quella del resto del corpo. Tuttavia neve, ghiaccio e temperature molto fredde possono graffiare o tagliare le zampe dei cani, soprattutto di quelle razze non abituate ai climi freddi e che, magari per una vacanza, si trovano a disagio in un ambiente alpino. In questi casi può essere consigliato acquistare un paio di scarpette per il proprio cane, facendo attenzione che non siano né troppo strette né troppo ampie per non mettere a disagio l’animale durante il cammino.

C’è un altro motivo per cui le scarpette per cani possono essere utile: quando nevica o fa freddo, sulle strade delle città viene gettato del sale o dell’antigelo chimico. Anche queste sostanze possono provocare ferite nelle zampe del cane oppure, in caso di graffi preesistenti, irritarle provocando dolore e sofferenza all’animale. Anche in questa situazione, per la passeggiata in città in inverno, può essere utile far indossare le scarpette al cane.

 

Far indossare al cane le scarpette quando si è ferito

In ogni caso, indipendentemente dalla stagione e dal clima, se il cane si è ferito a una zampa e non si vuole o non si può rinunciare alla passeggiata quotidiana, può essere utile proteggere le zampe dell’animale con un paio di scarpette: soprattutto le strade delle città sono infatti estremamente sporche, di sostanze inquinanti o anche di deiezioni di altri animali, e proteggere i piedi feriti del proprio cane con un paio di scarpette può essere una buona prevenzione alla diffusione di infezioni e malattie.