• Spedizione gratuita da 45 €
  • Reso gratuito entro 30 giorni
  • Più di 8.000 articoli
Drei spielende Welpen auf Wiese

Far socializzare i cani - Per un buon inizio di vita insieme

Fra padroni di cani si sente spesso parlare di quanto è importante la socializzazione dell'animale. Ma cosa significa esattamente e come puoi far socializzare il tuo cane? Molte scuole cinofile sono rimaste chiuse durante la pandemia. Scoprite di più sull’importante fase di socializzazione del vostro cucciolo e giovane cane. Ma anche cani anziani, che provengono dalla protezione animali, possono ancora essere educati a socializzare con pazienza e costanza.

Loading...

Ma quali sono le caratteristiche di un cane socializzato?

Quando si parla di un cane ben socializzato significa che l’animale ha imparato già da cucciolo a comunicare adeguatamente con i suoi simili ma anche con altri esseri viventi. Sa interpretare i segnali comunicativi e si comporta di conseguenza. Allo stesso tempo il cane è capace di reagire bene nel suo ambiente e a eventuali cambiamenti della situazione affrontandoli con tranquillità. Può essere un bambino che urla improvvisamente vicino a lui o un tram che gli passa vicino, per un cane ben socializzato gli eventi improvvisi o le persone e i rumori sconosciuti non rappresentano alcun problema. Vive la sua vita con voi senza paura, anche se possiede una prudenza innata.

 

In breve: un cane ben socializzato è un partner affidabile con cui potete affrontare senza problemi la quotidianità. In situazioni quotidiane non familiari, i cani timorosi possono iniziare ad abbaiare, a fuggire in preda al panico o a diventare aggressivi, il che rende la normale routine quotidiana estenuante e problematica per voi e per il vostro cane.

Far socializzare i cani: perché è così importante?

A partire dalla quarta fino a circa la ventesima settimana di vita i cuccioli sono particolarmente ricettivi nei confronti di nuovi stimoli, persone e situazioni. Se in questa fase della vita si confrontano con cose nuove e vivono l’esperienza in modo positivo, la conserveranno come tale per tutta la vita. E funziona così anche al contrario: le esperienze negative verranno ricordate come tali e il cane le eviterà o reagirà con paura.

Come far socializzare il vostro cane

Di solito il cucciolo entra in casa vostra a partire dall’ottava settimana di vita, quindi circa quattro settimane dopo l’inizio della fase di socializzazione o eventualmente anche una o due settimane dopo. Un bravo allevatore vi porterà un cane che già a partire dalla quarta settimana ha conosciuto suoi simili, persone e diversi ambienti. Dopo l’arrivo del cucciolo a casa vostra sarete voi a dover continuare il lavoro dell’allevatore.

 

Dato che i cani al momento del trasferimento tra l’ottava e la decima settimana di vita vivono una fase sensibile durante la quale reagiscono alle cose nuove con riserva e attenzione, durante il trasferimento del cucciolo dovrete essere particolarmente prudenti. Lasciate tempo sufficiente al vostro nuovo componente della famiglia per esplorare il nuovo ambiente e conoscere le persone e gli animali che ci vivono. Non esagerate con un’eccessiva attenzione verso di lui e non opprimete il cucciolo. Quando il cane dopo un paio di giorni si è ambientato, potete lentamente passo dopo passo fargli conoscere le cose e le situazioni che incontrerà nella quotidianità anche in futuro.

Far socializzare i cani: Consigli per tutti i giorni

  1. Riflettete con calma su quali situazioni, rumori, apparecchi, ambienti e essere viventi il cane si deve confrontare nel quotidiano. Può essere ad esempio il rumore dell’aspirapolvere, il viaggio in bus o il rapporto con bambini piccoli. Abituate il vostro cane a queste cose a poco a poco e fate in modo che questi incontri siano positivi per il cucciolo.
  2. Fate delle escursioni sempre diverse con il cucciolo. Potete fare un tour in campagna e portare il vostro cane a conoscere pecore e mucche oppure un giro in città dove si dovrà abituare ad un gran numero di persone, all’ascensore o alle scale mobili. Procedete in modo lento e paziente e non sovraccaricate il cane.
  3. Fate confrontare il vostro compagno anche con diverse tipologie di persone e modi diversi di comunicare. Sarà importante in futuro che l’animale non abbia paura di uomini alti e grossi, persone con disabilità fisiche o bambini piccoli.
  4. Passeggiate con il cane in posti e ambienti diversi. Ad esempio una passeggiata nella foresta, una visita ad un campo sportivo o camminare su ponti in metallo.
  5. Cercate una buona scuola per cuccioli vicino a voi e frequentate un corso per cuccioli. Lì il vostro amico a quattro zampe imparerà come comportarsi e a comunicare con i suoi simili di diverse razze e con caratteri diversi. Inoltre gli esercizi che si fanno insieme rafforzano il legame tra cane e padrone. L’interazione con gli addestratori e gli altri padroni di cani vi aiuteranno a meglio interpretare e capire il vostro cane.
  6. L’educazione del cane e la sua socializzazione sono importanti, ma non dimenticate mai che sia il cane che voi dovete farlo divertendovi. Non mettete voi stessi e il vostro cane sotto pressione nel farlo e affrontate la cosa in modo positivo e con gioia.
Hund sitzt und wartet auf Belohnung

Consigli dagli esperti della redazione:
I cani imparano molto l’uno dall’altro, motivo per cui far incontrare i cani per farli giocare o al parco va sempre bene. In caso di litigi però non date per scontato che i cani se ne occuperanno tra di loro. Pensare così è sbagliato. Intervenite non appena il vostro cane terrorizza un altro cane o ne diventa vittima. Le esperienze negative con i simili possono essere traumatiche!

Ecco come trovare una buona scuola cinofila

Sfortunatamente oggi tutti possono comprare un guinzaglio, un fischietto e considerarsi addestratori di cani. Questa figura professionale non è tutelata in Italia, anche se le richieste in tale senso aumentano. Per questo motivo è stato costituito il gruppo di interesse delle scuole cinofile indipendenti per offrire e garantire un elevato standard di addestramento e qualità. Un’associazione simile è profis4dogs della Pet Group, di cui fa parte anche il famoso ricercatore, autore e addestratore Günter Bloch.

 

La scuola cinofila della Pet Group e IG (associazione delle scuole cinofile indipendenti) si trovano su internet classificate in base al C.A.P. e di certo troverete anche nella vostra zona una scuola con il marchio qualità. Una buona fonte di informazione nella ricerca nella scuola cinofila e gruppo di gioco per cuccioli giusti è il veterinario o il rivenditore Maxi Zoo più vicino a voi. Lì incontrerete anche altri padroni di cani con cui confrontarvi in base alle loro esperienze e consigli.

 

Fate attenzione che i gruppi nelle scuole cinofile non siano troppo grandi di modo che gli addestratori possano occuparsi del vostro amico a quattro zampe.

Hund läuft Slalom durch Hindernisse

Come educare un cane anziano

Ovviamente i cani più giovani apprendono prima degli adulti. Sono più curiosi e imparano giocando. Abbiamo però buone notizie: I cani apprendono tutta la vita. Così come un cane anziano può imparare a elemosinare se ce n’è bisogno, può imparare anche a modificare questo comportamento.  Il vantaggio di addestrare un cane anziano è che di solito è già addestrato in casa, è più calmo e non si lascia distrarre da stimoli esterni, perché li conosce già. Addestrarlo è più complicato perché il suo modello di comportamento negli anni si è consolidato. Dovete avere tanta pazienza e costanza!

 

Il vostro amico a quattro zampe è aggressivo nei confronti di altri cani o persone? Abbaia di continuo? Mette in disordine la casa quando lo lasciate da solo? Allora cercate un addestratore e individuate insieme le cause per le quali il vostro cane si comporta così. Non appena le riconoscerete, sarà più facile contrastarle con un addestramento.

Giochi per cuccioli
Hund spielt mit seinem Spielzeug.
Giochi per cuccioli

Per il giusto benessere fisico e spirituale del vostro cane.

 

Scoprire il giochi per cuccioli

Benvenuto nel club
Unser Welpen und Kittenclub - Anmeldung bis 12 Monate
Benvenuto nel club

Vi aiutiamo con tutto ciò di cui avete bisogno per il tanto emozionante primo anno insieme al vostro nuovo animale domestico. Con un regalo di benvenuto, consigli e molto altro ancora.

 

Registrati adesso nel club dei cuccioli

Loading...

Altri articoli che potrebbero interessarti

Panoramica degli altri argomenti