• Spedizione gratuita da 45 €
  • Reso gratuito entro 30 giorni
  • Più di 8.000 articoli
Ein Cocker Spaniel läuft über eine Wiese.

Rinfrescarsi in modo goloso: gelato per cani

Quando il termometro supera i 30 gradi, quasi tutti cercano qualcosa per rinfrescarsi. Naturalmente anche il cane! Quando lecchiamo il nostro gelato, il nostro amico a quattro zampe ci guarda con occhi sognanti, ma purtroppo, a causa del suo contenuto di zucchero e grassi, il gelato non è adatto ai cani. Chi vuole viziare il cucciolo di tanto in tanto e rinfrescarlo dalle temperature estive, può provare il gelato per cani! Puoi prepararlo in un attimo ed è un delizioso spuntino.

Loading...

Sono consentite solo piccole porzioni di gelato

Una premessa importante: il gelato per cani dev’essere offerto al cane senza esagerare e in modo sporadico. Di norma i cani non sono predisposti a consumare alimenti ghiacciati, che possono portare a problemi di stomaco. Per questo motivo, dagli una piccolissima porzione alla volta e solo di tanto in tanto. Per i cani particolarmente sensibili, inoltre, è meglio scongelare parzialmente il gelato. Dopotutto, anche così resta lo stesso una leccornia speciale! Per realizzare il gelato per cani, utilizza uno stampino per ghiaccio che consenta di creare cubetti di piccole dimensioni. Così potrai dare di tanto in tanto un cubetto al tuo cane, a condizione che lo abbia tollerato bene la prima volta e non abbia mostrato segni di diarrea o mal di pancia.

Come funziona: gelato per cani fatto in casa

Che cosa si mette dentro gli stampini? Naturalmente, niente latte e panna come per il nostro gelato, perché nessuno dei due ingredienti è tollerato dai cani. Però puoi congelare uno yogurt naturale, zuccherato con un cucchiaino di miele. Oppure un po’ di brodo di pollo! Il tuo cucciolo lo amerà. Un’altra ottima opzione? Metti i bocconcini di cibo per cani in uno stampo e riempilo con acqua. Il cane leccherà il ghiaccio per arrivare ai bocconcini. Se il tuo cane ama la frutta, puoi anche congelare una mela tagliata, un pezzetto di banana o una fragola. Lo rinfrescheranno, oltre a essere un ottimo intrattenimento! Naturalmente, non usare uva o uva passa, che sono nocive per il cane.

Congelare i giocattoli

Se il tuo amico a quattro zampe va matto per i giocattoli, potresti provare a ricoprire una pallina di gommapiuma con un sottile strato di ghiaccio. Mettila in una ciotola con un po’ d’acqua e congelala. Assicurati però che il giocattolo sia abbastanza grande da non finire accidentalmente nello stomaco del cane quando lo lecca. Vedrai: il tuo piccolo non vedrà l’ora di appostarsi in un luogo ombreggiato, godersi la sua leccornia e rinfrescarsi. Ottimo, buon divertimento!

Loading...

Altri articoli che potrebbero interessarti