Maxi Zoo
Il guinzaglio fisso

Il guinzaglio fisso

In vendita si trovano numerosi e diversi modelli di collari e guinzagli per cani: da quelli fissi, corti o lunghi e di diverso spessore per cani più o meno forti, a quelli flexi o allungabili fino a quelli con inserti luminosi per essere più visibili durante le passeggiate al buio. Inoltre i guinzagli possono essere di diversi materiali, dalla pelle alla corda ai tessuti sintetici resistenti. Scegliere con attenzione quale guinzaglio comprare è molto importante perché dipende dalla taglia, dal carattere e dall'educazione del cane oltre che dal tipo di collare che si usa: guinzaglio e collare infatti sono il raccordo tra il proprietario e l'animale, e naturalmente i cani non amano stare al guinzaglio. Per questo è importante trovarne da subito uno adatto al proprio animale ed educarlo a camminare al guinzaglio.

Il guinzaglio fisso

Il guinzaglio fisso è il più diffuso ed è quello utilizzato anche dagli addestratori. Per legge la sua lunghezza non può essere superiore a 1,5 metri mentre la scelta del materiale dipende dalle abitudini dell'animale e del suo proprietario. I dettagli in pelle sono normalmente più costosi ma durano più a lungo, benché necessitino di un po' di cura e manutenzione. I guinzagli in tessuto sintetico e tecnico sono invece normalmente più economici, si trovano di diversi colori, sono più leggeri e hanno il vantaggio di essere facilmente lavabili.

Un'altra caratteristica da considerare è la possibilità di allungare e accorciare il guinzaglio: esistono infatti guinzagli fissi regolabili in lunghezza che permettono di tenere il cane alla distanza stabilita per legge quando ci si trova in mezzo ad altre persone e di allungare il guinzaglio quando si è da soli.

COLLARI E GUINZAGLI

Il guinzaglio flexi estensibile

Molto apprezzato è un altro tipo di guinzaglio che si trova in vendita nei negozi per animali, il cosiddetto guinzaglio flexi o estensibile. Si tratta di un guinzaglio con un meccanismo a molla che riavvolge o lascia allungare la corda permettendo al cane di allontanarsi maggiormente dal proprietario. Si tratta di un guinzaglio molto venduto, in particolare per cani di piccola taglia, perché considerato comodo e pratico dai proprietari. È opportuno che il cane sia ben educato a rimanere accanto al proprietario e il guinzaglio flexi estensibile sia utilizzato sempre con il blocco, per evitare che l'animale sia sempre sotto tensione.

La pettorina per cani

In alternativa al guinzaglio si può valutare di comprare una pettorina che spesso è meglio tollerata dai cani che non sopportano il guinzaglio al collo. In vendita esistono pettorine di diversi modelli, in pelle o tessuto come nylon, per cani di piccola o grossa taglia e in diverse colorazioni. È Importante però sapere che la pettorina non risolve da sola il problema dei cani che tirano o strattonano: questo è un comportamento che si può correggere solo con l'educazione dell'animale.