Dall’1 al 31 dicembre torna, per la sesta edizione consecutiva, l’iniziativa benefica a sostegno del Servizio Nazionale Cani Guida dei Lions e Ausili per la Mobilità dei Non Vedenti ONLUS di Limbiate (MB), la più grande realtà fra le associazioni ONLUS in Italia dedicate alla formazione e all’affidamento di cani per non vedenti, nonché una delle più importanti a livello europeo.

Come nasce il Servizio Nazionale Cani Guida dei Lions

Il Servizio cani guida per ciechi nasce nel 1959, grazie a Maurizio Galimberti, ingegnere aeronautico e pilota dell’aviazione da caccia durante la Seconda Guerra Mondiale, rimasto vittima di un gravissimo incidente di volo che lo ha reso totalmente cieco.
Dopo aver acquistato in Germania un cane addestrato per la guida dei non vedenti, e ottenuta così una certa autonomia di vita, si rende conto che l’unica Scuola di addestramento esistente in Italia non è sufficiente alla copertura dell’enorme fabbisogno.
Divenuto socio dei Lions Club Milano Host (il più antico d’Italia) trova amici disposti ad aiutarlo, e nel 1963 il Servizio assume un maestro addestratore tedesco, Walter Hantke, che è portatore di un innovativo metodo di addestramento. L’anno successivo il Comune di Milano concede in uso al Servizio, perché́ vi allestisca un Centro di addestramento, un terreno di circa mq. 5.000 nella zona del quartiere Gallaratese e nel mese di marzo del 1965 vengono assegnati i primi tre cani guida addestrati. Nel 1973 la Provincia di Milano assegna al Servizio un’area di 25.000 mq. nel comune di Limbiate: il centro di addestramento cani guida dei Lions e ausili per la mobilità dei non vedenti è sostenuto dai Lions e Leo italiani, da enti benefattori, e privati cittadini che apprezzano l’impegno sociale per i non vedenti, grazie ai contributi economici è stato possibile dare inizio ai lavori di riadattamento così che già̀ nel 1975 la nuova sede è pienamente operativa. Il 10 marzo 1986 il Presidente della Repubblica firma il Decreto che riconosce al Servizio lo status di “Ente Morale”.

Per Natale vogliamo realizzare dei desideri

Con la campagna Insieme per gli animali anche questo Natale Maxi Zoo ha deciso di continuare a supportare il Servizio Cani Guida dei Lions di Limbiate e Ausili per la Mobilità dei Non Vedenti Onlus. Grazie al lavoro di questa associazione, infatti, possiamo donare la vista ad un non vedente, affiancandogli un vero e proprio amico e compagno di vita.
Il ricavato della raccolta fondi di quest’anno contribuirà alla realizzazione di alcuni desideri espressi dall’associazione:

  • aumentare il numero dei cani guida addestrati ogni anno
  • arredare l’asilo dei puppy, costruito grazie alle donazioni raccolte negli anni precedenti
  • raddoppiare gli addestratori del centro

Come partecipare all’iniziativa solidale

Dall’1 al 31 dicembre in tutti i punti vendita Maxi Zoo sarà possibile acquistare al costo simbolico di €1 il doppio adesivo: il primo, a forma di pallina di Natale, potrai affiggerlo sugli alberi di Natale in cartonato presenti all’ingresso dei nostri punti vendita; il secondo rimarrà a te per farti ambasciatore di questa importante campagna di solidarietà.

Commenti

commenti