Quando sono i cani a sopravvivere ai proprietari, sono capaci di gesti di amore sorprendenti; ma più spesso siamo noi a sopravvivere ai nostri cani, e il vuoto che lasciano nelle nostre vite è difficilmente colmabile, anche a distanza di tempo, anche quando un nuovo cucciolo è accolto in casa, anche quando decidiamo di adottare un cane da un canile compiendo un enorme gesto di amore. Ma non è solo amore, non è solo affetto, non è solo abitudine ciò che ci fa mancare il nostro cane che ci lascia.

> Leggi anche: Ecco come il nostro cane ci ama davvero

Perché non si può dimenticare un cane che ci ha lasciato

È la vita passata insieme, il fatto che il suo mondo ha ruotato intorno a noi per anni, e viceversa, senza chiedere mai nulla in cambio se non la reciproca presenza. Ci si potrebbe accontentare di questo per capire la sua mancanza, ma ci sono almeno 3 motivi, spiegati dalla scienza, per cui non dimenticherai mai il tuo cane.

> Leggi anche: Tra un cane e i suoi padroni c’è lo stesso legame di una madre con il figlio

Il cane è parte integrante della famiglia

Sul Journal of Mental Health Counseling è stato pubblicato uno studio nel quale era stato chiesto ai possessori di animali domestici di disegnare all’interno di un cerchio la propria famiglia, e nel 38% dei casi il cane di casa era disegnato proprio accanto al suo proprietario.

> Leggi anche: 4 buoni motivi per far crescere i bambini con un animale

Il cane è il miglior anti-stress

Motivazione forse utilitaristica, ma una vita stressante ce l’abbiamo più o meno tutti e uno studio pubblicato su Frontiers in Psychology, ha dimostrato come accarezzare il proprio cane abbassa il livello degli ormoni dello stress e il battito cardiaco, migliorando l’umore. In pratica, sotto quel pelo, ci sono contemporaneamente uno psicologo, un amico, e un maestro di yoga.

> Leggi anche: Perché gli animali ci migliorano la vita

Il cane ci capisce perfettamente

Non è solo intuito, quel sesto senso per cui Fido capisce se è il momento della passeggiata, se è quello della pappa, se stiamo per uscire di casa o ancor più se stiamo per mettere la mano sulla maniglia della porta e per rientrare tra le nostre mura. I cani sono in grado di capire perfettamente le nostre parole, non solo nel senso ma anche nell’intonazione, che può significare rabbia, gioia, nervosismo o ogni altro stato d’animo.

> Leggi anche: I cani capiscono perfettamente quello che gli diciamo

Commenti

commenti