Non serviva uno studio scientifico per dimostrare che i cani capiscono il linguaggio degli uomini: qualunque proprietario può testimoniare che il proprio animale riconosce e interpreta un ben esteso numero di parole e frasi. Ma la ricerca pubblicata su Science dice molto di più: i cani non solo capiscono il significato delle parole ma colgono anche le sfumature di intonazione con cui le diciamo, e di conseguenza anche le sfumature di significato.

> Leggi anche: Perché crescere con un cane fa bene ai bambini

Come i cani elaborano le parole e ci capiscono

In poche parole, i cani elaborano le parole che sentono nello stesso identico modo degli umani e quindi capiscono perfettamente quello che gli diciamo. Lo studio è partito dall’analisi del modo in cui il cervello dei mammiferi processa le informazioni vocali: già nel 2014 il team di ricercatori guidato da Attila Andics aveva dimostrato come i cani sono in grado di percepire e riconoscere diversi suoni emessi dagli umani (urla, sospiri, etc). Ma le parole e i suoni sono due cose diverse e così gli studiosi hanno cominciato ad associare una stessa parola a diverse intonazioni di voce, scoprendo che l’emisfero sinistro è quello che riconosce il significato del termine e quello destro l’intonazione con cui è detto. Esattamente come accade per gli umani.

> Leggi anche: 7 errori da non commettere nell’educazione del nostro cucciolo di cane

I cani capiscono il significato e l’intonazione delle parole

Insomma, noi possiamo dire “bravo” al nostro cane nel senso di lode per un suo comportamento (il cane rimane seduto) oppure anche di biasimo con una intonazione sarcastica (per esempio se il cane ha distrutto il divano) e Fido è perfettamente in grado di percepire con quale intonazione e significato pronunciamo quella stessa parola. Ovvero i cani capiscono perfettamente quello che gli stiamo dicendo.

> Leggi anche: 6 motivi per regalare un gioco al nostro cane

Commenti

commenti