Allontanarsi per qualche giorno dalla città è sempre una occasione distensiva per te e per il tuo amico a quattro zampe.
Ma prima di partire è bene pianificare il viaggio in ogni dettaglio, per essere sicuro di vivere esperienze uniche senza sgradite sorprese.

La scelta dell’alloggio

Ormai sono tantissimi gli alberghi pet friendly, ed anche le soluzioni presenti su Airbnb che prevedono la possibilità di portare con sé il proprio animale domestico. Ti basterà quindi muoverti con un po’ di anticipo per trovare la sistemazione più adatta alla tua vacanza.

Non dimenticare i documenti e un segno di riconoscimento

Prima della partenza non scordare di mettere in valigia il libretto sanitario e il passaporto del tuo amico peloso. E ricorda di applicare al suo collare la medaglietta con il suo nome e il tuo recapito telefonico, per essere rintracciato immediatamente in caso di necessità.

Proteggilo dal freddo e idratalo con regolarità

Se ti stai dirigendo in un posto freddo, tieni presente che un clima rigido può essere difficile da affrontare per animali anziani o molto giovani, o per quelli che hanno una corporatura minuta. Porta quindi con te una coperta o un cappottino, ed eventualmente anche degli stivaletti che evitino il contatto con il terreno gelato, se ha zampe molto sensibili.
Anche se fa freddo, l’acqua è comunque fondamentale! Tieni sempre a portata di mano una bottiglia, affinché il pelosetto possa essere costantemente idratato.

Prepara un pratico kit da viaggio

Per non imbatterti in situazioni spiacevoli, prima della partenza prepara un kit da viaggio, per avere sempre a disposizione tutto l’occorrente per il tuo pet.
All’interno della borsa a lui dedicata inserisci: cibo in quantità maggiore rispetto ai giorni della vacanza; ciotole pieghevoli; un asciugamano; un guinzaglio e un collare extra; sacchetti per le deiezioni; qualche farmaco, un disinfettante, delle garze ed un termometro.

Buona vacanza!

 

Commenti

commenti