Nonostante viviamo accanto a loro ogni giorno, ci sono un sacco di comportamenti dei nostri animali domestici che restano incomprensibili ai nostri occhi. In particolare nel caso dei cani: dal rotolarsi dentro cose molto puzzolenti al mettere la testa fuori dal finestrino ecco 5 cose molto strane che fa il tuo cane e che forse non ti sai spiegare.

Mettere la testa fuori dal finestrino

Molti cani amano viaggiare in auto con il finestrino abbassato e con la testa fuori. Benché sia un comportamento rischioso, perché sabbia e detriti potrebbero colpirli e perché in caso di incidente non sarebbero al sicuro, molti proprietari accettano questo comportamento pensando che l’aria fresca arrechi loro una sensazione di piacere. In realtà il motivo è diverso: i cani sono curiosi e amano osservare il mondo ma poiché hanno una vista meno sviluppata della nostra si affidano molto di più all’olfatto, questo sì davvero sviluppato. Tenere il muso fuori dal finestrino è quindi per il cane il modo di annusare il mondo e conoscere l’ambiente in cui si trova.

> Leggi anche: Come trasportare il cane in auto senza rischi

Rotolarsi su cose maleodoranti

L’incubo di ogni proprietario: se c’è del letame, delle deieizioni di altri animali o anche una carcassa, è quasi matematico che il cane vi si rotolerà dentro. Un comportamento quasi incomprensibile per i proprietari sempre alle prese con poco o tanto odore di cane in casa. Ma perché i cani non sanno resistere agli odori sgradevoli? Le spiegazioni sono diverse: rotolarsi nelle carcasse di altri animali potrebbe essere un modo per segnalare ad altri animali la presenza di cibo ancora commestibile; rotolarsi nelle feci è invece un modo per nascondere il proprio odore ad altri cani oppure, in presenza di cani femmina, per mandare un richiamo di tipo sessuale. Infine potrebbe anche essere un messaggio psicologico rivolto al proprietario, per richiedere attenzioni e cure a chi a tutti gli effetti è il suo capobranco.

> Leggi anche: Odore di cane in casa: cosa fare?

Dormire a pancia in su

A vederli dormire sulla schiena e con la pancia in su vien quasi da pensare che stiano copiando il comportamento del proprietario ma in effetti il modo in cui un cane dorme dice molto dei loro sentimenti. Dormire a pancia in su e con le zampe sollevate significa esporre le parti vitali ed è considerata una posizione molto vulnerabile: per questo è un atteggiamento abbastanza consueto nei cani domestici e raro nei cani che vivono all’aperto perché dice che Fido è davvero rilassato e tranquillo e può permettersi di assumere la posizione più comoda e rinfrescante per sé.

> Leggi anche: Cosa ci dice la posizione in cui dorme il nostro cane

Annusare il posteriore di altri cani

Altro comportamento che può far inorridire i proprietari. In realtà annusare il posteriore di altri cani, e farsi annusare il proprio, è un po’ come scambiarsi un biglietto da visita: quando due cani si incontrano si annusano a vicenda, labbra, orecchie, genitali e appunto zona anale dove ci sono alcune ghiandole che secernono diversi tipi di feromoni in grado di fornire utili informazioni sullo stato d’animo e l’atteggiamento dell’altro cane.

> Leggi anche: Perché bisogna raccogliere la cacca dei nostri cani

Leccare gli umani

Molti proprietari adorano questi momenti di affetto, altri ne stanno alla larga pensando che si possano trasmettere germi e microbi. Dal punto di vista del cane invece leccare il proprio padrone ha molteplici significati: è un gesto d’affetto, più o meno equivalente al bacio; può essere un segnale di sottomissione o di ricerca di attenzione da parte del proprio capobranco; può anche essere una richiesta d’aiuto o un segnale di stress, per esempio se il cane si sente costretto, come nel caso di un abbraccio; possono essere attirati dall’odore o dal gusto di qualcosa che abbiamo sulla pelle, come per esempio una crema o un profumo; infine, sempre e comunque, è un modo per raccogliere informazioni visto che la lingua di un cane è ricca di recettori sensoriali da cui l’animale apprende ciò che gli è utile del mondo che lo circonda.

> Leggi anche: Davvero farsi leccare mani e viso dai cani è pericoloso?

Commenti

commenti